Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 18 Aprile |
Beata Savina Petrilli
home iconAmoris Laetitia
line break icon

Amoris Laetitia, Papa Francesco invita a “formare le coscienze, non a sostituirle”

Shutterstock

Ary Waldir Ramos Díaz - pubblicato il 14/04/16

Intervista all'esperto del discernimento caso per caso sulla Comunione ai divorziati risposati e sull'indissolubilità matrimoniale

[youtube

Il punto chiave dell’Esortazione Amoris laetitia è il “discernimento“, ha commentato Humberto Miguel Yáñez S.J., direttore del dipartimento di teologia morale dell’Università Pontificia Gregoriana di Roma.

Tuttavia, pochi giorni dopo la presentazione del documento post-sinodale, diversi presunti “dottori della legge” hanno criticato, nei vari media e social network, il concetto di discernimento presente nel documento di Papa Francesco relativo all’amore nella famiglia.

Controversia sulla Comunione ai divorziati risposati

Ai divorziati che vivono una nuova unione, è importante far sentire che sono parte della Chiesa, che “non sono scomunicati” e non sono trattati come tali, perché formano sempre la comunione ecclesiale. Queste situazioni «esigono un attento discernimento e un accompagnamento di grande rispetto. [Papa Francesco]

Ci sono state generalizzazioni, soprattutto su internet, che hanno accusato il documento di essere una “velata erosione” dell’indissolubilità del matrimonio e di un’apertura “strumentale” ai divorziati risposati e alle coppie che convivono senza sposarsi, contribuendo a una “confusione” peccaminosa del magistero tra i “fedeli”.

Yáñez, esperto in pastorale famigliare, ha dichiarato che il discernimento “ci rende ancora più responsabili, piuttosto ch dire semplicemente: ‘qui si applica o non si applica la norma’ oppure ‘o sei d’accordo con quello che dicono le norme oppure ti è impedito di accostarti ai sacramenti o di partecipare alla vita liturgica della comunità”.

Ha riflettuto anche sul discernimento in sé, che non è qualcosa che si è inventato il Papa. “È un invito a ciò che già il Concilio Vaticano II ha rivalutato, cioè il luogo della coscienza come esperienza di Dio e delle relazioni interpersonali”.

Il problema, dice il Papa, è che alla Chiesa costa dar spazio alla coscienza dei fedeli. Si tratta quindi di “formare le coscienze”, non “di sostituirle” (AL, 37).

Nell’introduzione all’esortazione si invita a una lettera riflessiva e senza impazienza. Diverse università pontificie di Roma, tra cui la Gregoriana, stanno organizzando delle sessioni di riflessione. I docenti del corso in Pastorale Famigliare analizzeranno gli aspetti ‘realistici’ del testo in ascolto ai fedeli, durante una presentazione convocata per venerdì 15 aprile.

Esaminiamo dunque alcuni dei punti più controversi dell’Esortazione insieme all’esperto sopra menzionato.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
allegriaamoris laetitia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
5
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
6
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
7
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni