Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Luglio |
San Pietro Crisologo
home iconSpiritualità
line break icon

Pentimento vs rimorso: un dialogo silenzioso tra San Pietro e Giuda

Guercino - Domínio Público / Creative Commons

Aleteia - pubblicato il 12/04/16

La differenza tra pentirsi davvero e disperare

Forse ci sarà stato un dialogo silenzioso tra San Pietro e Giuda, il traditore:

– Se tu, Giuda, anziché impiccarti avessi cercato Gesù per confessare la tua codardia, dicendo “Ho commesso un grande crimine ma sono pentito. Perdonami”, Gesù ti avrebbe perdonato.

Pausa.

Pietro si sarà allora ricordato della scena nel pretorio di Pilato, il Giovedì Santo… Il suo rinnegamento. Lo sguardo che Gesù gli aveva rivolto mentre veniva portato da un giudice all’altro. Le lacrime di pentimento che non smettevano di scorrergli sul volto, al punto da formare due solchi…

E avrà continuato:

– Giuda, io ho fatto una cosa peggiore. Ho rinnegato il nostro Maestro. L’ho rinnegato tre volte. Sono molto più colpevole di te.

Con gli occhi ancora inondati dalle lacrime, Pietro avrà proseguito:

– La differenza è che io ho pianto pentito, mentre tu hai avuto solo rimorso. Hai pensato che non avresti potuto essere perdonato. Perché hai dubitato della misericordia di Gesù?

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
giudapentimentorimorsosan pietro
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
5
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
6
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
7
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni