Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Le 6 frasi da non dire a chi soffre di depressione

Antonio Guillem
Condividi

È molto importante essere cauti quando si dice qualcosa a chi sta attraversando una crisi depressiva

4. “Devi cercare un lavoro”

Come se questo immenso dolore potesse andare via con una nuova professione. Le persone non capiscono che la depressione deriva da diversi fattori isolati che si mescolano e fanno crescere i sentimenti negativi nella persona che soffre. Chiaramente perdere il lavoro può inizialmente portare a una forte depressione, ma non è l’unica ragione della sofferenza di quella persona. Lavorare aiuta a occupare la mente e a distrarsi, per questo è sicuramente una cosa positiva per chi è affetto da questa patologia; ma quando la crisi è forte la persona affetta non vuole né uscire di casa né tanto meno lavorare. Quindi mai dire una cosa del genere, altrimenti chi la ascolta si potrebbe sentire inutile.

5. “Smettila di essere pigro”

Nessuno merita di sentirsi dire una cosa simile. Se non c’è desiderio di uscire di casa, dal proprio letto, se non si ha voglia di fare nulla, parlare con nessuno, se si perde tutto l’interesse per la vita… non è pigrizia, è depressione.

6. “Hai problemi mentali”

Quante persone ve lo diranno! Io ho perso il conto e sono sicura che qualcuno già te l’abbia detto, seppure forse non in maniera diretta. È proprio per colpa di questo pregiudizio che molti commettono l’errore di non rivolgersi a un aiuto professionale, perché pensano: “Se vado dallo psicologo penseranno che sono pazzo”. La depressione non è pazzia. Sia chiaro.

Spero che tu abbia apprezzato questo articolo. E per favore, fai lo sforzo di non dare importanza alle persone che dicono cose che finiscono col danneggiarti. Non si rendono conto delle conseguenze di quello che dicono.

LEGGI ANCHE: Preghiera per chi soffre di depressione


Per contattare l’autrice, scrivere a krolina.3010@gmail.com

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Valerio Evangelista]

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni