Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 17 Settembre |
Santi Cornelio e Cipriano
home iconNews
line break icon

La bellezza del corpo umano (come non l’avete mai vista)

fonte: Ge Healthcare

Aleteia - pubblicato il 08/04/16

Questa gallery è un inno al Creatore e vi lascerà senza parole

Ad ogni medico è chiesto di impegnarsi per il rispetto assoluto della vita umana e della sua sacralità

La GE Healthcare, azienda leader nella produzione di supporti medici, ha realizzato uno scanner a raggi-X che rivoluzionerà il modo di esplorare il corpo umano in modo non invasivo. RevolutionCT, questo il nome dello scanner, può infatti acquisire l’immagine di tutto il cuore nel tempo di un solo battito cardiaco, circa 0,28 secondi. Oltre alla fulmineità dell’esecuzione, la nuova tecnologia riesce anche a far conciliare un’altissima qualità delle immagini a una maggiore sicurezza per il paziente (le radiazioni emesse si avvicinano infatti allo zero). Grazie a queste sue caratteristiche tutti i pazienti possono effettuare una TAC, anche coloro con patologie per le quali prima erano esclusi (ad esempio i pazienti con scompenso cardiaco o con alcune patologie polmonari).

Le immagini fornite dalla GE Healthcare lasciano senza parole per la magnificenza della creazione di Dio e confermano le parole di Davide nel Salmo 138:

Sei tu che hai creato le mie viscere, e mi hai tessuto nel seno di mia madre.Ti lodo, perché mi hai fatto come un prodigio;sono stupende le tue opere,tu mi conosci fino in fondo.Non ti erano nascoste le mie ossaquando venivo formato nel segreto,intessuto nelle profondità della terra.Ancora informe mi hanno visto i tuoi occhie tutto era scritto nel tuo libro;i miei giorni erano fissati,quando ancora non ne esisteva uno. [Salmo 138: 13-16]

Contemplando la meraviglia del creato non possiamo fare a meno di pensare e di citare l’istruzione Dignitas Personae la Congregazione per la Dottrina della Fede, che invita al rispetto della sacralità della vita umana:

7. …risulta ancor più accentuato e rafforzato il rispetto nei riguardi dell’individuo umano che è richiesto dalla ragione: per questo non c’è contrapposizione tra l’affermazione della dignità e quella della sacralità della vita umana. «I diversi modi secondo cui nella storia Dio ha cura del mondo e dell’uomo, non solo non si escludono tra loro, ma al contrario si sostengono e si compenetrano a vicenda. Tutti scaturiscono e concludono all’eterno disegno sapiente e amoroso con il quale Dio predestina gli uomini “ad essere conformi all’immagine del Figlio suo” (Rm 8, 29)». 16. Di fronte alla strumentalizzazione dell’essere umano allo stadio embrionale, occorre ripetere che «l’amore di Dio non fa differenza fra il neoconcepito ancora nel grembo di sua madre, e il bambino, o il giovane, o l’uomo maturo o l’anziano. Non fa differenza perché in ognuno di essi vede l’impronta della propria immagine e somiglianza… Per questo il Magistero della Chiesa ha costantemente proclamato il carattere sacro e inviolabile di ogni vita umana, dal suo concepimento sino alla sua fine naturale». 35. Nel contesto della urgente mobilitazione delle coscienze in favore della vita, occorre ricordare agli operatori sanitari che «la loro responsabilità è oggi enormemente accresciuta e trova la sua ispirazione più profonda e il suo sostegno più forte proprio nell’intrinseca e imprescindibile dimensione etica della professione sanitaria, come già riconosceva l’antico e sempre attuale giuramento di Ippocrate, secondo il quale ad ogni medico è chiesto di impegnarsi per il rispetto assoluto della vita umana e della sua sacralità».

Vi proponiamo una fotogallery con alcune ricostruzioni effettuate con la tecnologia RevolutionCT. Un vero e proprio inno alla meraviglia del creato.

Tags:
corpo umanocreazionemedicina

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
EUCHARIST
Philip Kosloski
Preghiere da recitare all’elevazione dell’Ostia a Messa
7
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni