Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 05 Dicembre |
Beato Filippo Rinaldi
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Cosa ti guarisce e ti cambia davvero

© Alena Ozerova / Shutterstock

padre Carlos Padilla - pubblicato il 08/04/16

Sperimentare che Dio ti ama

Penso di poter avere molte esperienze religiose nella mia vita. Momenti sacri di luce e di pace. Ma l’unica cosa che cambia il cuore è l’esperienza personale del mio incontro con Gesù. Sapere che mi ama personalmente. Che cerca proprio me. Che mi viene incontro e che lascia tutto solo per me.

Abbiamo tante ferite! E sono di mancanza d’amore. Quell’esperienza dell’amore personale, dell’amore con un nome, dell’amore senza condizioni, dell’amore di Dio che viene a cercarmi. Quell’amore che spezza i muri è l’unico che può guarire il mio cuore.

Il segno dell’amore di Gesù nei confronti dei suoi è stato la sua umanità, il suo corpo. Sono stati i suoi gesti. Per dimostrare di essere Lui non compie un miracolo ma mangia con loro, spezza il pane sulla loro stessa tavola e mostra loro le sue ferite.

Mi commuove questo amore tanto umano, tanto di Dio. È il suo segno d’amore più grande. Dio fatto uomo. Dio morto per noi. Non c’è maggior potere, non c’è maggior segno della sua divinità. L’amore spezzato, l’amore che ha camminato al nostro fianco, continua ad essere vivo, continua a stare con noi. Gli apostoli avrebbero vissuto tutta la vita di quegli incontri pasquali. Perché si sono sentiti amati personalmente.

Penso che sia questa la mia missione nella vita. Amare come Gesù. Riflettere il suo amore. Amare uno ad uno, corpo a corpo, come dice papa Francesco.

  • 1
  • 2
Tags:
gesù cristo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni