Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 19 Aprile |
San Leone IX
home iconStile di vita
line break icon

Rituale mattutino in 7 passi per il buonumore…funziona!

Pexels/www.gratisography.com

Sempre Família - pubblicato il 07/04/16

Se preferite rimanere con il muso tutto il giorno, non leggete

C’è chi consiglia un rituale o altro da seguire la mattina per diventare più produttivi, ma uno che ci renda più felici? La rivista Time ha consultato ricercatori di vari settori per elaborare questa lista, e tra i passi c’è un segreto importante: le mattine felici non iniziano al mattino…

Tenete qualcosa all’orizzonte

Le mattine felici iniziano la notte precedente. Fate attenzione ad avere, quando vi addormentate, qualcosa all’orizzonte per il giorno dopo.

Le ricerche dicono che l’anticipazione è un impulso potente per la felicità. È avere due cose al prezzo di una: avrete una cosa bella e siete felici in anticipo per questa cosa.

Non c’è niente all’orizzonte? Fissate un pranzo con un amico o promettete a voi stessi che farete qualcosa che vi piace. È uno dei segreti delle persone più felici al mondo.

“Le persone propense all’allegria anticipata, capaci di ottenere piacere guardando avanti e immaginando futuri ed eventi felici, tendono ad essere ottimiste e a sperimentare emozioni intense”, afferma Sonja Lyubomirsky nel libro The How of Happiness.

Ok, avete qualcosa in progetto per il giorno dopo e ne siete felici, ma cosa fate davvero come prima cosa al mattino?

Gestite il vostro umore

Le ricerche dicono che l’umore mattutino influisce su quello di tutta la giornata. “Ci vediamo come lavoratori che entrano in spirali negative: iniziando la giornata con il malumore non possiamo far altro che peggiorare col passare delle ore”, ha detto al Time Steffanie Wilk, docente di Gestione e Risorse Umane dell’Università Statale dell’Ohio.

Cosa riesce a farvi felici subito? Fatelo.

Siete stressati già al mattino? Chiedetevi allora: “Cosa mi dà una sensazione di controllo?”.

Qualunque cosa aumenti la vostra percezione di controllo su una situazione – anche se il controllo in sé non aumenta – può diminuire il vostro livello di stress.

David Rock scrive nel suo libro Your Brain at Work che “gli scienziati capiscono sempre di più che la percezione del controllo su un fattore di stress altera il suo impatto. Amy Arnsten studia gli effetti dell’eccitazione del sistema limbico sul funzionamento della corteccia pre-frontale. La Arnsten ha constatato l’importanza del senso di controllo per il cervello durante un’intervista girata nel suo laboratorio all’Università di Yale. ‘La perdita della funzione pre-frontale avviene solo quando ci sentiamo fuori controllo. È la stessa corteccia pre-frontale che determina se controlliamo o meno. Anche se abbiamo l’illusione di controllare, le nostre funzioni cognitive sono preservate’. Questa percezione di controllo è un grande conduttore del comportamento”.

E non iniziate la mattina controllando le e-mail. Gli studi dimostrano che è stressante. Le persone che non guardano le e-mail regolarmente a lavoro sono meno stressate e più produttive.

Bene, avete in programma qualcosa di bello e sentite di avere il controllo. E ora? Mangiate.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
felicitàgioia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
4
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
5
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni