Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 13 Giugno |
Sant'Antonio da Padova
home iconChiesa
line break icon

Quando il Papa disse a Marino: che sbaglio registrare le nozze gay

Wikipedia/Niccolò Caranti /Creative Commons

Ignazio Marino

Andrea Tornielli - Vatican Insider - pubblicato il 01/04/16

Tappa finale del viaggio, Filadelfia, con l’incontro mondiale delle famiglie. Il sindaco è in città e non manca di presenziare a ogni evento pubblico del Pontefice, con tanto di fascia tricolore, sempre in prima fila. Per lui è un momento di particolare difficoltà politica vista la situazione della sua giunta in Campidoglio. Chiede di poter vedere Francesco, ma non ottiene l’udienza «in trasferta»: quando il Papa è in viaggio non incontra rappresentanti delle istituzioni italiane che possono chiedere di vederlo in patria.

Sul volo di ritorno da Filadelfia a Roma, la sera del 27 settembre 2015, Francesco incontra come di consueto i giornalisti per la conferenza stampa. Una domanda riguarda proprio la presenza del primo cittadino della capitale: «Il sindaco Marino, sindaco di Roma, città del Giubileo, ha dichiarato che è venuto all’Incontro Mondiale delle Famiglie, alla Messa, perché è stato invitato da Lei. Ci dice com’è andata?». Ecco la risposta del Pontefice: «Io non ho invitato il sindaco Marino. Chiaro? Io non l’ho fatto. Ho chiesto agli organizzatori, e neppure loro l’hanno invitato. Lui è venuto, lui si professa cattolico, è venuto spontaneamente. È stato così».

Parole che hanno un effetto dirompente sull’ormai già molto compromessa situazione di Marino. «Il sindaco non ha mai detto di essere stato invitato da Papa Francesco agli eventi conclusivi dell’Eight world meeting of families», replica il Campidoglio. Precisando che «il viaggio a Filadelfia nasce da una serie di incontri avuti con le autorità del Comune americano: a giugno il sindaco Michael Nutter e l’arcivescovo Charles Chaput, insieme a una folta delegazione della città, hanno incontrato Ignazio Marino in Campidoglio proprio in preparazione del viaggio papale e per formulargli l’invito ufficiale. In vista dell’appuntamento dedicato alle famiglie, il sindaco aveva anche incontrato monsignor Vincenzo Paglia con il quale, tra l’altro, aveva discusso della sua presenza all’evento di Filadelfia. Il tutto nasce quindi da una domanda sbagliata nei presupposti e forse posta con l’intenzione di suscitare polemica».

Nel libro «Un marziano a Roma», Ignazio Marino rivela che il 1° febbraio 2016 ha potuto incontrare Francesco per un chiarimento dopo l’episodio di Filadelfia. «Santo Padre, coloro che non mi volevano alla guida di Roma hanno voluto interpretare le sue parole come il segnale che potevano essere sciolti i cani contro di me», si sfoga lex sindaco. Il Papa gli garantisce l’assenza di malanimo e lo congeda «ribadendo il suo affetto».

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

  • 1
  • 2
Tags:
ignazio marinopapa francescounioni gay
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni