Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 03 Dicembre |
San Francesco Saverio
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Bruxelles sotto attacco: 13 morti e almeno 25 feriti

Youtube/Public Domain

Agi - pubblicato il 22/03/16

Bombe all'aeroporto e nella metro

Bruxelles è sotto attacco. Due attentati sono stati compiuti all’aeroporto internazionale ‘Zavanten‘ e nella metropolitana di Maalbeek, vicino alle istituzioni europee. Nell’aeroporto il bilancio è di almeno 11 morti e 25 feriti: due ordigni sono esplosi stamane alle 8 nella sale partenza del terminal A vicino al banco dell’American Airlines. Almeno una esplosione è stata causata da un kamikaze.

La polizia, ha evacuato lo scalo e interrotto i collegamenti ferroviari. Altri ordigni inesplosi sono trovati nello scalo e il livello di allerta è stato innalzato a livello 4, il massimo. Prima delle due esplosioni si “sono udite raffiche di mitra ed urla in arabo”. Lo riferisce l’agenzia Belga.

Non è presente alcun aereo Alitalia all’aeroporto di Bruxelles. Lo fanno sapere fonti della compagnia. Il volo Milano-Bruxelles è stato spostato sull’aeroporto di Liegi, mentre il volo per Bruxelles che doveva partire stamattina da Roma è stato fermato. Infine i voli da Bruxelles per la Capitale erano già decollati al momento dell’attentato.

I luoghi dell’attentato nel tweet del Direttore del Corriere della Sera

Il Ministero degli Esteri ha attivato l’unità di crisi della Farnesina con un numero di telefono

Tags:
bruxellesterrorismo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni