Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 19 Aprile |
San Leone IX
home iconChiesa
line break icon

Sartre aveva torto, la sofferenza non è “assurda”

© BorisVetshev / Shutterstock

L'Osservatore Romano - pubblicato il 17/03/16

A colloquio con il cardinale Gualtiero Bassetti autore delle meditazioni per la Via crucis al Colosseo

di Nicola Gori

Entrare nella biblioteca del cardinale Gualtiero Bassetti significa immergersi nella storia della Chiesa fiorentina. Accanto alle foto delle classi dei seminaristi affisse sulle pareti — Bassetti è stato per circa vent’anni rettore dei seminari, minore e maggiore, di Firenze — si possono scorgere, sugli scaffali della libreria, una lunghissima serie di libri con autori e tematiche inequivocabili: Giorgio La Pira e Divo Barsotti, Elia dalla Costa e Giovanni Benelli, Enrico Bartoletti e Lorenzo Milani, Giulio Facibeni e Giuliano Agresti, autore di Vita nuovadi san Francesco d’Assisi, «uno dei libri a cui più sono legato» afferma Bassetti.

Quanto c’è di questa storia personale nelle sue meditazioni per la via Crucis?

Il cardinale Elia dalla Costacon “don Cuba”, don Danilo Cubattoli a Firenze

C’è ovviamente molto. Ho attinto a piene mani dall’anima della Chiesa fiorentina, un’anima teologale e umana che a me piace sintetizzare con il binomio “pane e grazia”. Il pane, come la libertà, è un dono di Dio, e quindi è un impegno per gli uomini che grazie a Cristo sono e sanno di essere uomini liberi. Tra le preghiere delle meditazioni, inoltre, ho inserito una splendida poesia di padre Turoldo, dell’ordine dei servi di Maria fondato a Firenze nel XIII secolo. Ma soprattutto c’è il titolo che ho scelto per le meditazioni di quest’anno: «Dio è misericordia». Che è anche il titolo di un libro — non tra i più noti per la verità — di don Divo Barsotti, in cui il mistico toscano commenta l’episodio evangelico della peccatrice che entra nella casa di Simone il fariseo durante il pranzo con Gesù.

«Dio è misericordia» è anche il titolo di un suo articolo sull’Osservatore Romano in cui descrive il giubileo come una grandissima occasione per l’uomo di oggi. In che modo l’anno santo entrerà nelle meditazioni?

Il giubileo della misericordia rappresenta lo sfondo su cui si muove tutta la Via crucis. La Via crucis così come l’anno santo vuole parlare a tutti gli uomini e le donne di oggi che a me sembrano sempre più soli e confusi, inseriti dentro una società in continuo movimento che consuma tutto velocemente — beni, affetti e desideri — e che sembra aver smarrito sia la nozione di peccato che quella di verità. Ecco, gli uomini di oggi a me paiono drammaticamente infelici e sofferenti. E questo si lega profondamente con il giubileo della misericordia. Nella radice della parola misericordia, misericors, c’è infatti un riferimento diretto alla miseria umana e indirettamente anche alla quotidiana sofferenza degli uomini.

  • 1
  • 2
Tags:
sofferenzavia crucis
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
4
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
5
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni