Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 12 Aprile |
Santa Teresa de los Andes
home iconChiesa
line break icon

Gesù aveva i capelli lunghi?

Public Domain

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 17/03/16

Estrada precisa che non c’è alcun dato secondo cui Gesù sia nazireo. Si suppone che siccome è il Figlio di Dio e consacrato al Padre, non abbia mai tagliato i capelli in base a quella consacrazione ricevuta, pur non essendo un “nazir”.

IL GERMOGLIO

Sul legame tra Gesù e il nazireato, Isaia (11,1) recita così:

«Un germoglio spunterà dal tronco di Iesse, un virgulto germoglierà dalle sue radici».

Qui, fa notare Estrada, bisogna osservare attentamente le parole. Germoglio in ebraico si scrive “nezer”; mentre consacrato si scrive, come detto, “nazir”. Associarli sarebbe però una forzatura.

GIOCO DI PAROLE

Invece Matteo (2,23) scrive:

«E, appena giunto, andò ad abitare in una città chiamata Nazaret, perché si adempisse ciò che era stato detto dai profeti: “Sarà chiamato Nazareno”».

La città di Nazareth, ragiona il biblista, non ha nulla a che vedere con il voto di nazireato, ma ha le stesse consonanti. E gli ebrei amano giocare con le consonanti: operano delle associazioni quando per noi occidentali non ce ne sarebbe motivo. E Matteo associa Nazareth con Nazareno e nazir. Ma questo ovviamente non certifica l’equazione Gesù=nazir.

Nei fatti, chiosa Estrada, la consacrazione di Gesù è più reale che biblica, non è nella Sacra Scrittura ma nella realtà, nella sua vita, nel suo modo di agire.

  • 1
  • 2
Tags:
bibbiagesù cristovangelo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Le assurde messe in prigione del cardinale Simoni: pensavano foss...
2
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
3
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
4
girl stop in the street
Claudio De Castro
“Vieni a trovarmi”, insisteva Gesù dal tabernacolo
5
Divina Misericórdia
Gelsomino Del Guercio
Il Papa celebra domenica la Divina Misericordia. Ma perchè questa...
6
Gelsomino Del Guercio
Le stigmate di Domenica Galeano, la veggente di Briatico, sono ve...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni