Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 10 Maggio |
San Damiaan (Jozef) de Veuster
home iconSpiritualità
line break icon

Reggere la mano di mia figlia quando sta per lasciarci

Laura Kelly Fanucci, su gentile concessione

Laura Kelly Fanucci - pubblicato il 07/03/16

Avete in mente quando vivete dei momenti meravigliosi, in cui pensate che la vita sia perfetta, almeno per un istante? Il giorno del matrimonio, la nascita di un bambino, una sera d’estate baciata dal sole. Tutti noi abbiamo alcuni di questi momenti. Un assaggio fugace di ciò che è lassù. Un flash su come la vita possa essere bella quaggiù.

Ma tutto ciò che abbiamo provato prima? Nulla è stato come quello provato in quella sala d’ospedale. Là abbiamo provato, per ore, il cielo sulla terra.

Sembra abbastanza audace, da dire. Abbiamo riso di noi stessi quando ci siamo messi sullo stesso piano di San Tommaso d’Aquino. Chi oserebbe mettersi in compagnia dei santi?

Eppure, eppure, dopo ore di puro godimento di questa immensa gioia, abbiamo concluso di aver ricevuto un dono così raro quanto perfetto. Ed entrambi eravamo là, insieme. La nostra piccola figlia, la nostra seconda figlia a lasciarci, ci ha mostrato un universo che non sapevamo potesse esistere.

Eravamo proprio dentro il cuore di Dio.

Non proverò mai tanta gioia, ne sono certa. E se potessi condividere solo un centesimo di ciò che ho provato e respirato in quella sala d’ospedale, non avreste mai più alcun timore né dubbio sul divino o sull’esistenza di una vita ultraterrena. Sono certa di questo, per la profondità e la durata di quanto ho sperimentato. Sarà ancorato in ogni fibra del mio corpo, d’ora in avanti.

Questa è la storia che volevo raccontarvi. Proprio in quello che abbiamo ritenuto potesse essere il giorno peggiore della nostra vita, abbiamo ricevuto la pienezza della gioia. Incontrando la morte faccia a faccia, abbiamo trovato la vita. Aspettandoci disperazione, abbiamo scoperto nulla se non amore.

È una storia che non ha senso. Una storia che stravolge ogni cosa. Una storia che ha trasformato ciò che costituisce la nostra stessa essenza, come vogliamo spendere il resto delle nostre vite e tutto ciò che sappiamo su Dio.

Potrebbe essere solo l’inizio della migliore storia che io abbia mai avuto modo di condividere.

——-
Laura Kelly Fanucciè una scrittrice sulla genitorialitàsulla fede e sul discepolato. Ha vinto numerosi premi. Cura il blog Mothering Spirit, da dove è stato preso questo articolo (pubblicato su gentile concessione dell’autrice).

[Traduzione dall’inglese a cura di Valerio Evangelista]

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
amore di diobambinimortenati prematuri
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Gelsomino Del Guercio
Gesù e la lettura del Vangelo. Così Celentano “converteR...
4
TAMING TRIPLETS
Annalisa Teggi
Resta incinta mentre era già incinta: sono nate 3 bimbe e stanno ...
5
Mar Dorrio
Come trarre profitto spirituale dai momenti negativi?
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni