Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 07 Dicembre |
Sant'Ambrogio
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Quattro benefici del crescere nella pazienza quando si è single

Catholic Link - pubblicato il 02/03/16

Aspettare la persona che ameremo per l’eternità può essere scoraggiante. A volte il desiderio può sembrare insopportabile, e l’impazienza può prendere il sopravvento. Se essere single può essere a volte difficile, questo periodo della vita può anche essere pieno di speranza e di importanti lezioni di vita che portano a relazioni fruttuose.

Durante l’incontro con le famiglie a Tuxtla Gutiérrez, in Messico, papa Francesco ci ha ricordato che un matrimonio cristiano è costruito sull’amore, sul perdono reciproco e sulla pazienza.

Non c’è momento migliore di questo per crescere in tutti e tre… soprattutto nella pazienza.

Abbiamo tutti sentito dire che la pazienza è una virtù, e come con qualsiasi virtù cresce dentro di noi attraverso la preghiera e la pratica.

Padre Pat Connor, autore del libro Whom Not to Marry (Chi Non Sposare), descrive la pazienza come una “qualità preziosa che ci permette di aspettare ciò che vogliamo, di capire che a volte dobbiamo guardare oltre il momento presente per ottenere la soddisfazione della vera realizzazione. Più di questo, ad ogni modo, la pazienza è la capacità di aspettare senza lamentarci ciò che desideriamo – e ciò che sappiamo nel nostro cuore di meritare”.

La pazienza, uno dei principi fondamentali dell’amore, ci insegna ad amare come Cristo ama la sua sposa, la Chiesa.

Ecco qualche beneficio del fatto di crescere nella pazienza durante gli anni in cui si è single:

1. Nessuno è perfetto… e va bene

couple in love

Sogniamo tutti il rapporto perfetto, ma è irrealistico, e lo è ancor di più l’idea del coniuge perfetto. Abbiamo tutti dei difetti, e va bene.

Come scrive padre Pat, “la pazienza riconosce che spesso non solo c’è una differenza tra quello che vogliamo e quello che otteniamo, ma anche tra chi siamo e chi vogliamo essere. Ciò vuol dire che a volte dobbiamo darci un po’ di tregua”. Questo consiglio si applica a qualsiasi rapporto, anche a quello che abbiamo con noi stessi.


2. La pazienza porta frutto

couple sitting on couch smiling
© Rocketclips/AdobeStock.com

Durante l’incontro con le famiglie, papa Francesco ha incontrato una coppia sposata da più di 50 anni. Nel suo discorso, il pontefice ha detto: “Quando prima ho chiesto al Signor Aniceto e alla Signora chi ha avuto più pazienza in questi 50 anni: ‘Tutt’e due, padre’. Perché in famiglia, per arrivare dove sono arrivati loro, ci vuole pazienza, amore, bisogna sapersi perdonare”.

Secondo padre Pat, la pazienza porta frutto sotto forma di sopportazione, tolleranza e perseveranza.


3. Avere fiducia nei tempi di Dio

Lovely young couple on the sunset beach, selective focus
©Nolonely/AdobeStock.com

Non permettete all’attesa di scoraggiarvi. Considerate questo periodo come un investimento in vista del vostro rapporto. “Dio ci prepara ai prossimi passi”, afferma la direttrice spirituale e scrittrice Becky Eldredge. Ricordate, niente che valga la pena è facile, e parte di questo processo riguarda il fatto di avere fiducia in Dio e nei suoi tempi.

Nonostante quello che la parola “attesa” suggerisce, essere single non significa che non si possa essere proattivi. Pregate per il vostro desiderio di accostarvi al sacramento del matrimonio. Pregate per il vostro futuro coniuge. Pregate per voi stessi. Coltivate i vostri rapporti con la famiglia e con gli amici. Uscite. Incontrate persone nuove che condividano i vostri interessi e confidate nel fatto che Dio rivelerà al momento giusto il suo piano per la vostra vita.


4. L’impegno richiede pazienza

happy loving couple walking in snowy winter forest, spending christmas vacation together. Outdoor seasonal activities.
©Mashiki/AdobeStock.com

Il tasso di divorzio nel mondo sembra purtroppo aumentare ogni anno. La società chiede il “per sempre” ma poi manca di impegno. L’idea di essere “legati” o di perdere la libertà riempie di terrore. Senza pazienza non c’è impegno. Padre Pat dice: “E quando si parla di matrimonio, la pazienza è fondamentale per aiutare a capire le complessità di impegnare la propria vita con un’altra persona”.

È anche molto importante essere realistici su qualsiasi rapporto e fare attenzione alle bandiere rosse, o – come le definisce padre Pat – alle azioni che mancano di impegno. Bisogna sapere cosa si vuole in un rapporto e cosa merita il proprio cuore. La maggior parte delle persone pensa che un rapporto dovrebbe basarsi sul fifty-fifty, ma una relazione duratura richiede un rapporto 100-100 da entrambe le parti.

Maria Alejandra Rivas

QUI L’ARTICOLO ORIGINALE

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
amorecoppiapazienzasingle
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni