Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 27 Luglio |
San Pantaleone
home iconApprofondimenti
line break icon

Lettera al figlio di Vendola: “la Speranza non lasciartela strappare, da nessuno”

Pixabay.com/Public Domain

Maria Rachele Ruiu - pubblicato il 02/03/16

Carissimo Tobia Antonio,

porti il nome di Tobia (Dio è buono) e di Antonio (colui che affronta, che combatte), Santo che ha trascorso un ottantina di anni nel Deserto. “Nomen Omen”, l’augurio (è) il nome!

Mi presento: mi chiamo Maria Rachele, sono Maria Rachele. Mi spendo da un po’ di anni per la difesa della famiglia, luogo in cui dall’incontro di una mamma e un papà si genera un bambino, luogo in cui si sperimenta e si gode la complementarietà misteriosa di una mamma e un papà! Non perché sono migliore di nessuno, ma perché la vita mi ha messo lì, inaspettatamente e anche immeritatamente, a te non posso negarlo, a te che splendi della Verità svelata ai piccoli. Lo so, sei stato accolto a denti stretti, anche da me. Con il sorriso di accogliere una nuova vita e l’amarezza, salata, di sapere che è una vita zoppa, in salita. Dio è buono, racconta il tuo nome. E lo è davvero!

Dio è buono e ricordatelo quando cercherai negli occhi di tuo padre e del suo compagno tua madre, che ti è stata negata. Da un contratto.

Dio è buono e ricordatelo quando cercherai negli occhi di tuo padre e del suo compagno i tuoi fratelli, quelli che sono stati sacrificati a te. Da un contratto.

Dio è buono e ricordatelo quando cercherai nei tuoi occhi chi sei.

Dio è buono e ricordatelo quando troverai chi accusare, di tutto questo.

C’è una frase che mi accompagna da tempo, che scrisse anni fa, moltissimi!, un amico di un mio Amico “l’Uomo è più il Bene che desidera che il male che compie”, e ricordatela quando ti domanderai perché è stato permesso ciò. E da chi.

Ricordati che Dio è buono quando inciamperai, quando nel percorso che ti è stato preparato in salita ti farai male. E soprattutto ricordatelo quando aprendo internet troverai tutto questo casino che si è scatenato, al tuo arrivo.

Sai Tobia, una cosa sola ti scongiuro di credere: non ce l’abbiamo con te. Ma forse non ce l’abbiamo neanche con tua madre, che ti ha venduto. Ma forse non ce l’abbiamo neanche con tuo padre; forse non ce l’abbiamo neanche con il suo compagno. Sono ingannati, profondamente ingannati. Tutti. Forse tua madre ha pensato che i tuoi fratelli, quelli vivi, avessero bisogno di studiare, o di stare meglio.

E’ giusto? No, tesoro mio, ma è stata ingannata. Forse tua madre ha pensato che i tuoi fratelli, quelli uccisi nel suo grembo, valessero la tua Vita. E’ giusto? No, tesoro mio, ma è stata ingannata. Forse tuo padre ha pensato che il suo desiderio di avere un figlio potesse travalicare il tuo diritto di essere nutrito dal seno di tua madre, dalle sue braccia, dai suoi baci e dalle sue lacrime (ecco si, forse le lacrime anche se non le vedi ci sono, anzi certamente). E’ giusto? No, tesoro mio, ma è stato ingannato.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
famigliamisericordianichi vendolautero in affitto
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
4
MASS
Gelsomino Del Guercio
Niente Green Pass per andare a messa: la precisazione del Governo
5
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
6
don Marcello Stanzione
Fra Modestino da Pietrelcina rivela: Padre Pio ha visto mio padre...
7
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni