Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 14 Maggio |
San Mattia
home iconArte e Viaggi
line break icon

Il dovere e la bellezza della diversità: alla riscoperta della vocazione femminile

Pixabay.com/Public Domain/ © benscherjon

Silvia Lucchetti - Aleteia - pubblicato il 02/03/16

«Credo che bambineggiare di fronte a un uomo sia un modo per non diventare grandi noi, adulte, e anche per non far diventare grande lui: l’uomo dalla donna aspetta un chiarimento su di sé. L’uomo guarda negli occhi di una donna come in uno specchio, e da lei è chiamato alla grandezza».

Ridicolizzare la mascolinità… «È questo l’atteggiamento prevalente oggi: disprezzare gli attributi maschili, tutto quello che sa di virile – subito etichettabile come violento – oppure ridicolizzare le debolezze, gli errori, non riconoscendone la grandezza».

Come uscire da questo bivio assurdo per recuperare il vero significato della vocazione femminile e dello “straordinario potere delle donne”?

virgin-868970_640
Pixabay.com/Public Domain/ © Unsplash

«La donna tutta naturale, Eva, è capace di malizia, di confusione, di una follia che un uomo si sogna. Quella donna può manipolare quanti uomini vuole, grazie ai radar di cui è dotato il suo cervello. (…) Invece, la donna che cerca di somigliare a Maria, diventa – faticosamente, gradualmente – capace di mettere l’uomo nel ruolo di guida che gli compete(…) Non si sostituisce all’uomo, né gli mette in bocca le cose da dire, ma gli presenta lealmente un bisogno (…) dice all’uomo esattamente quello che lei pensa, intanto fa quello che lui vuole. Quella è una donna potentissima, capace di chiedere lealmente qualsiasi cosa, libera dalle sue fragilità, e quindi libera anche di non ottenere ciò che chiede (…) E’ una donna che, anche se ha il cuore aperto e le braccia allargate per ricevere, non fa dipendere la propria felicità da un altro».

Guardare a Maria, imitare il Suo silenzio, imparare la Sua obbedienza, rispondere con Lei «eccomi» per farci salvare da Colui che fa nuove tutte le cose.

ACQUISTA QUI IL VOLUME

mirianoQUANDOcover
  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
costanza mirianodonneemancipazione femminilefemminilitàmadonnaobbedienzapapa francescovirilitàvocazione femminile
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
4
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni