Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 14 Maggio |
San Mattia
home iconSpiritualità
line break icon

Conosci la tua missione? E la tua tentazione principale?

Adam-Haranghy-CC

padre Carlos Padilla - pubblicato il 18/02/16

Fai deserto!

Tante volte ho guardato Gesù nel deserto e mi sono concentrato solo sul fatto che è stato tentato, ma per Lui è stato un tempo di Dio, un tempo di incontro con l’amore di Dio. Ha potuto toccare suo Padre nella solitudine. In quel cielo che non finisce. Nel deserto infinito, in cui non si vede l’orizzonte.

Gesù si è ripiegato su se stesso per toccare il più profondo del suo essere. Per interiorizzare quella voce del Giordano che gli aveva detto che era il Figlio amato. Solo così è stato possibile poi dare la propria vita.

Penso che la nostra vita debba essere piena di questo movimento caratterizzato dall’andare in profondità e dall’uscire fuori. Dallo scavare nel profondo dell’anima e uscire ad amare gli uomini. Deserto e cammino. Annunciazione e visita alla cugina Elisabetta come ha fatto Maria.

Penso che nella vita dobbiamo avere un lungo periodo di deserto ogni anno, ogni mese, anche ogni giorno. Sono momenti per guardare a fondo. Chi sono io? Qual è la voce personale e unica di Dio nella mia vita? Qual è la mia missione? Qual è la mia tentazione principale? La conosco.

Il deserto è quel luogo dell’anima in cui all’improvviso sono quello che sono davvero, senza maschere carnevalesche. Con quel tesoro che mi rende prezioso, con la mia fragilità e le mie ferite che mi rendono riconoscibile. A volte nella vita le copro e continuo a camminare. Senza chiedermi cosa sento, dove vado, dove sono.

>[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
4
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni