Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconChiesa
line break icon

“Preferisco una famiglia ferita a una società chiusa e narcisistica”

Vatican Insider - Tv2000 - pubblicato il 16/02/16

«Le leggi e l’impegno personale sono un buon abbinamento per spezzare la spirale della precarietà»

di Mauro Pianta

«Preferisco una famiglia ferita che ogni giorno cerca di coniugare l’amore, a una società malata per la chiusura e la comodità della paura di amare». E poi: «Preferisco una famiglia che una volta dopo l’altra cerca di ricominciare a una società narcisistica e ossessionata dal lusso e dalle comodità». E infine: «Io preferisco una famiglia con la faccia stanca per i sacrifici ai volti imbellettati che non sanno di tenerezza e compassione».

Papa Francesco, incontrando le famiglie nello stadio Víctor Manuel Reyna di Tuxla Gutiérrez (la capitale del Chiapas), ribadisce in modo chiaro, con alcuni passaggi estremamente netti, qual è il modello familiare che predilige. “Preferisco – ha aggiunto a braccio – famiglie con rughe e cicatrici frutto della fatica di un amore fedele, la cosa più bella che un uomo e una donna possano darsi l’un l’altro”. Il Papa ha ricordato un’attrice latino-americana alla quale avevano consigliato la chirurgia estetica. “Lei – ha rievocato Francesco – ha esclamato: queste rughe mi sono costate molto lavoro e fatica, sono l’impronta della mia storia”. “Nel matrimonio – ha osservato il Papa – succede lo stesso…”.

Tra i nuclei familiari che hanno che portato la loro testimonianza davanti a papa Francesco c’è quella composta da Humberto e Lucye. La coppia, sposata civilmente da 16 anni, ha raccontato al Papa che Humberto era precedentemente celibe e Claudia divorziata con tre figli. Hanno poi avuto un bambino che «ora ha 11 anni ed è un chierichetto». Da tre anni fanno parte di un gruppo di divorziati risposati seguito dalla Chiesa. «Come divorziati risposati non possiamo accedere all’eucaristia – hanno detto -, ma possiamo comunicare attraverso il fratello in necessità, il fratello malato, il fratello privato della libertà. Noi cerchiamo di trasmettere l’amore di Dio, che abbiamo sentito». «È meraviglioso avere un matrimonio e una famiglia, in cui il centro è Dio», hanno detto.

Beatrice, invece, madre single, infermiera, ha parlato della tentazione dell’aborto visto come una falsa soluzione dei problemi. “Avrei potuto abortire molte volte. Mi sentivo sola, additata da tutti, ma Dio mi ha aiutata e adesso sperimento la presenza di Cristo attraverso la Chiesa che mi ha accolto”.

  • 1
  • 2
  • 3
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
famigliapapa francesco
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni