Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 13 Giugno |
Sant'Antonio da Padova
home iconChiesa
line break icon

Nella Quaresima, uno sguardo protestante ai primi cristiani

Agnes R. Howard - pubblicato il 11/02/16

Con il fatto di non dover esigere nulla in materia di digiuno, alcuni protestanti hanno chiesto di lasciare molto spazio alla decisione indipendente per quanto riguarda la Quaresima. Questo distoglie l’attenzione dalla preparazione collettiva.

Il digiuno, per esempio, diventa “digiunare” dal guardare lo sport, dall’andare su Facebook, dal pettegolezzo o dal comprare scarpe.

Naturalmente queste pratiche possono essere un’ottima scelta personale per la Quaresima, ma è molto meglio quando lasciamo il digiuno a quello che è, digiuno, e nient’altro.

Il cibo e bevande sono essenziali per la vita, così che l’astensione collettiva – niente carne, almeno il venerdì, e saltare alcuni pasti negli altri giorni – è un buon inizio, che ci mette anche in contatto con l’umiltà e la carità.

Purtroppo, è molto facile per interpretare il digiuno in molti modi sbagliati. Come sostituire la bistecca del venerdì con un’aragosta, darsi un’aria di giustizia sul fatto di non mangiare o seguire le regole della Chiesa solo per perdere peso. Ma almeno non si rifiuta il digiuno in quanto tale.

Alcuni protestanti, come i luterani, gli anglicani e gli episcopaliani, si adoperano molto per mantenere la tradizione della Quaresima. Penso che sia giusto.

Il Libro delle preghiere comuni offre una spiegazione del tutto appropriata sul motivo per cui dovremmo accettare la Quaresima: “I primi cristiani osservavano con grande devozione i giorni della passione e della risurrezione di nostro Signore, e divenne consuetudine nella Chiesa prepararsi tramite una stagione di penitenza e di digiuno”.

Che compaia o meno nella Scrittura, prendere parte alla Quaresima ci mette in contatto con le abitudini della Chiesa.

Il Libro delle preghiere ricorda come in questa stagione prepari i convertiti al battesimo e aiuti i peccatori ad avvicinarsi alla riconciliazione, in modo che “tutta la comunità si ricordi del messaggio di perdono e assoluzione proclamati nel Vangelo di nostro Salvatore, e del costante bisogno di tutti i cristiani a rinnovare il loro pentimento e la loro fede”.

Il miglior modo in cui l’assemblea dei credenti può rinnovare il suo pentimento e la sua fede è nel farlo insieme.

Per questo motivo, spero di rispondere positivamente all’invito del Libro di preghiere di osservare “una santa Quaresima, mediante un esame di coscienza e il pentimento; con la preghiera, il digiuno e l’abnegazione; e con la lettura e la meditazione della santa Parola di Dio”.

Tutto ciò. Insieme.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Valerio Evangelista]

  • 1
  • 2
Tags:
digiunoprotestantiquaresima
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni