Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 08 Febbraio |
Beata Giuseppina Bakhita
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Una breve preghiera di esorcismo insegnata da Sant’Antonio

san-antonio

Aleteia - pubblicato il 09/02/16

Per pregare in qualsiasi momento del giorno e sconfiggere le tentazioni

La tradizione popolare dice che Sant’Antonio abbia insegnato una preghiera a una povera donna che cercava aiuto contro le tentazioni del demonio.

Il papa francescano Sisto V ha fatto scolpire la preghiera – chiamata anche “il motto di Sant’Antonio” – alla base dell’obelisco eretto in Piazza San Pietro, a Roma.




Leggi anche:
Quando è necessario ricorrere a un sacerdote per un esorcismo?

L’originale latino dice:

Ecce Crucem Domini! +

Fugite partes adversae! +

Vicit Leo de tribu Juda, +

Radix David! Alleluia!




Leggi anche:
Sai perché, durante un esorcismo, si chiede al demonio il suo nome?

Traduzione:

Ecco la Croce del Signore, +

Fuggite, potenze nemiche: +

Ha vinto il Leone della tribù di Giuda, +

Discendente di Davide! Alleluia!

Questa breve preghiera ha tutto il sapore di un piccolo esorcismo. Possiamo usarla anche noi – sia in latino che in italiano – per poter superare ogni tentazioni che abbiamo di fronte.

(tramitesaopio.wordpress.com)


ST MICHAEL THE ARCHANGEL

Leggi anche:
La visione demoniaca che ha ispirato la preghiera a San Michele

Tags:
esorcismopreghierasant'antonio da padova
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Daily prayer
And today we celebrate...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
See More
Newsletter
Get Aleteia delivered to your inbox. Subscribe here.