Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 21 Settembre |
San Matteo
home iconNews
line break icon

Pregare è un’arma molto efficace contro l’aborto. L’esperienza di “40 Giorni per la Vita”

© DR

Jaime Septién - Aleteia - pubblicato il 26/01/16

I 40 Giorni per la Vita – che inizieranno il prossimo 10 febbraio e si concluderanno il 20 marzo – basano la propria struttura d’azione sulla preghiera, sul digiuno, sulla veglia pacifica di fronte alle cliniche abortive e sull’integrazione comunitaria con molti Paesi del mondo.

“È stato scelto il periodo di 40 giorni per i numerosi esempi nella storia biblica in cui Dio ha usato 40 giorni per realizzare trasformazioni dall’impatto mondiale”, hanno affermato gli organizzatori durante il lancio messicano della campagna.

In base ad alcuni rapporti della storia del movimento, da quando è stata avviata l’iniziativa, nel 2004, più di 600 città di 32 Nazioni si sono unite per partecipare alla campagna 40 Giorni per la Vita. Gli sforzi di oltre 675.000 volontari hanno aiutato a salvare moltissime vite umane.

Varie città, si deduce dai risultati della campagna, hanno riportato un calo significativo nel numero di aborti, 64 cliniche abortive hanno chiuso e altre hanno ridotto il numero di ore di servizio.

127 lavoratori di queste cliniche si sono licenziati, e nuovi volontari si uniscono agli sforzi locali a favore della vita. Anche Chiese di diverse denominazioni si uniscono per porre fine all’aborto nelle loro città.

Molte donne che hanno abortito prendono ora l’iniziativa di cercare di alleviare il dolore provocato dal loro aborto, e più di 11.165 bambini e le loro mamme sono stati liberati dalla tragedia dell’aborto.

A Città del Messico la quarta veglia di 40 Giorni per la Vita si svolgerà in tre sedi, nelle succursali della clinica abortiva Marie Stopes di Roma, Coyoacán e Iztapalapa.

Città del Messico è l’unica entità federativa del Messico in cui è stato legalizzato l’aborto – chiamato “interruzione di gravidanza” – fino a 12 settimane di gestazione. Dal 2007 ad oggi nella capitale messicana sono stati effettuati circa 170.000 aborti.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
abortopreghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni