Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 04 Febbraio |
San Giuseppe da Leonessa
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

La storia di Sarah e Juan vi “masticherà” il cuore…e vi ricorderà di Dio

gallery-1444416177-landscape-1444415651-sarah-and-juan-extra

You Tube

Catholic Link - pubblicato il 20/01/16

di Benedict Hince

Quando siete stati più innamorati? Più specificatamente, quando siete stati più innamorati di Dio?

Diceva bene Ron Rolheiser, quando scriveva che “tranne in rari momenti, di grazia, crediamo ancora in un Dio che è estremamente serio, intenso, addolorato, deluso da noi, deluso dal mondo e lontano dal perdono incondizionato… E tuttavia la lotta profonda di ogni religione è entrare nella gioia di Dio?”.

E allora ve lo chiederò di nuovo: quando siete stati più innamorati?

Extra Gum ha ideato questo spot, La. Riguarda “Una ragazza. Un ragazzo. E un pezzo di gomma. Guardate come si sviluppa la loro storia d’amore”. Documenta benissimo i loro momenti d’amore.

Potremmo pensare a come rappresenteremmo il nostro rapporto con Dio. Quello che mi piace di questa pubblicità è che non sono solo i momenti perfetti ad essere disegnati sugli incarti, ma anche quando lei va via, un momento di dolore.

Ma per noi non è lo stesso, perché è spesso nei momenti di grande dolore – così come in quelli di grande gioia – che incontriamo Dio.

A quanti momenti riuscite a pensare? Non è divertente pensare che se Dio dovesse disegnare la nostra storia d’amore disegnerebbe tutto? Tutta la nostra vita! Ci conosce dall’inizio della creazione, e dall’inizio della creazione ci ama. Ma quanto ce ne dimentichiamo velocemente! Sperimentiamo grandi momenti di gioia e dolore in cui incontriamo Dio, ma molti di questi vengono dimenticati.

Ce ne dimentichiamo, e allora ecco tre suggerimenti che possono aiutarci a ricordare i momenti di grazia e d’amore che sperimentiamo – quei momenti in cui siamo persi nella vastità dell’amore di Dio.

1. Diario

Tenetene sempre uno. I diari sono un grande modo per “viaggiare” attraverso i nostri momenti d’amore con Dio. Sono un grande modo per documentare il nostro pellegrinaggio attraverso la vita, e ci permettono di considerare quanta strada abbiamo già fatto. Tenendo un diario, vediamo quanto Dio sia realmente attivo nella nostra vita, quanto ci aiuti, ci guidi, ci ami e cammini con noi.

Non è difficile tenere un diario. Non dobbiamo essere gli scrittori più abili. Basta solo prendersi un po’ di tempo per sedere con Dio e scrivere qualche parola.

2. Siate creativi

Trovate una “via di fuga” che vi sembri naturale. Forse siete un avido fotografo – e allora, se è possibile, fate una fotografia del momento e mettetela in un posto sicuro. Forse siete un avido pittore, o disegnatore – e allora dipingete o disegnate quel momento. Forse siete un poeta – e allora immortalate quel momento di grazia divina in una poesia. Uno dei più grandi doni di Dio è aver creato l’uomo come essere creativo, una cosa che si sta perdendo rapidamente nel nostro mondo occidentale contemporaneo. Perché allora non riscoprire la nostra creatività nel miglior modo possibile – raccontando la più grande storia d’amore mai raccontata, quella tra Dio e l’uomo?

3. Condividete i diversi momenti

Raccontate a qualcuno i momenti in cui vi siete innamorati di Dio. In questo modo, ve li potrà ricordare il giorno in cui li avrete dimenticati. E non sottovalutate il potere di questa testimonianza. I veri momenti d’amore influiscono sulla vita reale, ed essere testimoni di un vero momento di grazia e d’amore nella vostra vita può cambiare gli altri.

Come membra del Corpo di Cristo, la Chiesa, facciamo parte di una grande famiglia. Quando ci innamoriamo di qualcuno, ne parliamo agli altri, parliamo di quei piccoli momenti in cui il nostro cuore si è aperto all’altro – è un fluire naturale di quell’amore che stiamo sperimentando, per cui sarebbe lo stesso nel caso di innamorarsi di Dio. Genitori, quando vostro figlio fa qualcosa che fa ardere il vostro cuore, non provate il desiderio naturale di raccontare agli altri quel momento, di postarlo su Facebook e condividerlo con gli amici? Raccontate agli altri anche le volte in cui è Dio a farvi ardere il cuore.

Per finire, innanzitutto ringraziate Dio. Ringraziatelo per i momenti di grazia e d’amore che effonde nella vostra vita. Nell’enciclica di papa San Giovanni Paolo II Evangelium Vitae, il pontefice sottolinea che “la vita che Dio dona all’uomo (…) è nel mondo manifestazione di Dio, segno della sua presenza, orma della sua gloria”. Dio ha riempito la nostra vita con la Sua gloria; la nostra storia d’amore con Lui è la più grande di tutte le storie d’amore, e vale la pena ricordarla ed esserne riconoscenti di tanto in tanto.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

QUI L’ARTICOLO ORIGINALE

Tags:
amore di diodiofedepubblicita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni