Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 04 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
home iconSpiritualità
line break icon

"The Vatican Tapes": ecco i motivi della bocciatura

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 11/01/16

La storia di una possessione si incrocia con presunti segreti del Vaticano. Ma la pellicola è carente e poco cristiana

Realizzato dai film-maker del film di successo L’esorcismo di Emily Rose, The Vatican Tapes è un horror-thriller che racconta la storia della lotta tra il bene e il male ai giorni nostri e indaga le estese e devastanti conseguenze di una possessione demoniaca(terzapagina.it, 6 gennaio).

LA STORIA

Angela Holmes (Olivia Taylor Dudley) è una donna di 27 anni che conduce una vita normale finché la sua presenza inizia ad avere effetti devastanti su chiunque le sia vicino, provocando gravi incidenti e morte. La donna viene esaminata e si sospetta sia posseduta dal diavolo. Quando però il Vaticano è chiamato a compiere l’esorcismo, la possessione si rivela essere dovuta alla presenza di un’antica forza satanica più potente di quanto si fosse mai immaginato. Spetta a padre Lozano (Michael Peña) combattere contro questa forza satanica per salvare non solo l’anima di Angela, ma anche il mondo come lo conosciamo.

PELLICOLA FIACCA

La Repubblica (7 gennaio) boccia nettamente il film. Da decenni, scrive il quotidiano, il sottogenere orrorifico dell’esorcismo continua a mietere vittime – tra le ragazze e soprattutto tra gli spettatori – ma lo fa in modo sempre più fiacco. Malgrado l’uso degli immancabili jump-scare ed effetti sonori assordanti, sommati ai contorsionismi e ai riti esorcistici di repertorio, The Vatican Tapes non fa mai paura.

BLASFEMIA CINEMATOGRAFICA

C’è una cosa, però, che fa piuttosto ridere: i demoni non sanno che, quando prendono possesso di giovani bionde, le telecamere di sorveglianza riprendono il loro malefico ectoplasma. Nessun timore di cose sacrileghe, comunque: se di blasfemìa il film è colpevole non lo è in senso religioso, ma soltanto cinematografico.

ENORME SENSO DI VUOTO

La regia di The Vatican Tapes, rincara il portale cinematographe.it (5 gennaio) non brilla né per tecnica né per originalità, presentando un’accozzaglia di stili senza senso e che non portano, non raccontano e non trasmettono nulla se non un enorme senso di vuoto.

CONTENUTI NON CRISTIANI

Padre Bamonte, presidente degli esorcisti italiani, sull’Osservatore Romano (6 gennaio) evidenzia che nei film e nelle fiction sugli esorcismi c’è «un retroscena comune che censura quegli aspetti che confermano la sostanza delle verità della nostra fede cattolica, per proporre invece i principi dell’esoterismo e del dualismo manicheo. Non è un caso, che questi due elementi non cristiani siano sempre contenuti, e palesemente mostrati, a fondamento delle storie di esorcismi rappresentate nei film».

LA LEZIONE DELLA BIBBIA

Chiara risulta la presenza dei due princìpi: luce e tenebra, Bene e Male, tra loro coeterni, ma indipendenti e tra essi contrapposti, «due divinità in una lotta eterna fra di loro e che influiscono in ogni aspetto dell’esistenza e della condotta umana (manicheismo)».

Ma non è questo, nota Bamonte, «ciò che Dio ci rivela nella Bibbia. Satana non è il dio del male contrapposto al Dio del bene, ma è un essere creato buono da Dio che con una parte degli angeli, anch’essi creati buoni da Dio, si sono trasformati in malvagi, perché con libera e irrevocabile scelta, hanno rifiutato Dio e il suo Regno, dando così origine all’Inferno».

FINTE VERITA’ OCCULTE

Emergono invece aspetti esoterici «assolutamente estranei alla fede cattolica con l’indicazione di dottrine segrete i cui insegnamenti sono riservati agli iniziati, ai quali è affidata la possibilità della rivelazione di una “certa” verità occulta (o meglio farla passare come occultata dalla Chiesa) e di significati nascosti».

MESSAGGIO GNOSTICO

Insomma, conclude Bamonte, «ci sembra che si cerchi di far passare per cattolico un messaggio di tipo gnostico tendente a costituire tra gli spettatori una conoscenza manichea che induca a prendere le distanze dalla Chiesa, in modo da gettare le basi per la costruzione di una classe di “esseri superiori”, il cui status (profondamente laico) sia l’energia presente e futura di un mondo sostanzialmente diverso da quello che il cristianesimo di Gesù ha proposto e continua a proporre».

Tags:
esorcismorecensioni film
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
POPE FRANCIS ON CHRISTMAS
Giovanni Marcotullio
Non esiste alcuna “Messa di Mezzanotte”... sì...
FATHER JOHN FIELDS
John Burger
Muore sacerdote che si era offerto volontario...
MARIA DEL MAR
Rodrigo Houdin
È stata abbandonata in una discarica, ma ha c...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CHARLES
Anna Ashkova
La preghiera del Beato Charles de Foucauld da...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni