Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 18 Giugno |
San Gregorio Barbarigo
home iconArte e Viaggi
line break icon

David Bowie e quel suo rapporto tormentato con Dio

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 11/01/16

La rockstar scomparsa ieri, ha avuto una clamorosa evoluzione della sua spiritualità. Da avverso al cristianesimo ha poi riabbracciato il Signore

Un tweet della sua famiglia ha annunciato la scomparsa di David Bowie, una delle icone del rock mondiale più amate e innovative. L’artista londinese, spentosi ieri, combatteva con un cancro da 18 mesi e appena due giorni fa, in coincidenza con il suo 69.mo compleanno, aveva pubblicato il suo ultimo lavoro “Blackstar”.

LA ROTTURA COL CRISTIANESIMO

Una vita tormentata e ricca di eccessi quella della rockstar, che da un punto di vista spirituale ha subito un’evoluzione. Bowie, come ricorda Giuliano Guzzo sul suo blog (www.giulianoguzzo.com), in un’intervista a Epok (2003) si esprimeva così sul suo allontanamento dal Cristianesimo: «Quello che trovo difficile, è ciò in cui sono cresciuto, il cristianesimo che curva la spina dorsale e esegue degli ordini. Sono un cristiano così cattivo. Non sono più un cristiano». Ma cosa ha spinto David Bowie a pensare che il Cristianesimo sia una sorta di imposizione «che curva la spina dorsale e esegue degli ordini»?

PAROLE DURO CONTRO CRISTO E VANGELI

E’ lui stesso, nel corso della medesima intervista, dice Guzzo, ad esporre meglio il proprio punto di vista: «Non posso fare a meno di pensare che gli inizi del cristianesimo non avessero nulla a che vedere con ciò che conosciamo oggi. Era una serie di consigli umanisti sulla vita e sulla sopravvivenza quotidiana. Il Nuovo Testamento è un libro censurato, con dei brani scelti, e si è lasciato da parte tutto ciò che si è ritrovato oggi nei manoscritti del Mar Morto, o il Vangelo di Tommaso. Penso che la parola di Cristo fosse più vicina a quella degli Gnostici. L’istituzione del Vangeli è stati un atto politico. I Cristiani avevano in qualche modo bisogno di una Chiesa, di un canone, di una comunità per difendersi e a loro interessava demonizzare gli Ebrei».

IL RIAVVICINAMENTO A DIO

Quella spirituale è una dimensione che evolve nel tempo in David Bowie, secondo una sensibilità che lo porterà ad affermare di attribuire a Dio «un ruolo molto importante» nella sua vita: «Mi rivolgo più spesso a Lui e più invecchio e più Lui diventa un punto di riferimento» (Radio Vaticana, 11 gennaio).

L’EVOLUZIONE DELLA SESSUALITA’

Completamente diverso il Bowie della maturità anche sotto l’aspetto della sessualità. Lui che da giovane si era dichiarato bisessuale poi riscopre una nuova dimensione: «Stare con una sola donna è una incredibile fonte di conforto. La monogamia è molto, molto piacevole. La adoro. Sono passato dall’estrema promiscuita’ anni ’70 all’armonia degli anni ’90»(Il Giornale, 11 gennaio).

IL TWEET DI RAVASI

Il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, ha voluto ricordare la scomparsa della rockstar twittando un verso di una sua celeberrima canzone, “Space Oddity”: “Torre di controllo a Maggiore Tom, comincia il conto alla rovescia, accendi i motori, controlla l’accensione e che Dio ti assista” (Avvenire, 11 gennaio).

Tags:
testimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
conduttore rai 1 diventa prete
Gelsomino Del Guercio
Addio al giornalismo: Fabrizio Gatta, il volto noto di Rai1, dive...
3
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
6
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
7
ANDREA BOCELLI FATIMA
Paola Belletti
Andrea Bocelli a Fatima: “Maria è il percorso obbligatorio ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni