Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 01 Marzo |
Sant'Auguste Chapdelaine
home iconChiesa
line break icon

Il Papa accetta il premio Carlomagno: “Lo dedico alla pace”

© PATRICK HERTZOG / POOL / AFP

Pope Francis arrives to deliver a speech at the European Parliament, on November 25, 2014, during a short visit at the European Parliament and the Council of Europe in Strasbourg, eastern France. Pope Francis began a lightning visit to European institutions in Strasbourg where he was expected to call for a "tired" Europe hit by economic crises and surging nationalism to reclaim a leadership role. AFP PHOTO / POOL / PATRICK HERTZOG

Vatican Insider - pubblicato il 23/12/15

Nelle motivazioni del premio da parte della città tedesca si Aquisgrana si fa riferimento al discorso tenuto da Francesco nel novembre scorso al Parlamento europeo

Papa Francesco ha accettato di ricevere il premio Carlomagno, assegnatogli in Germania, come «incoraggiamento all’Europa a lavorare per la pace». Lo ha riferito padre Federico Lombardi, spiegando che il Papa ha sottolineato che «è soprattutto per la pace che lo accolgo, per chi si impegna per la pace in Europa e nel mondo: in questo momento in cui parlino di `terza guerra mondiale a pezzi´ – ha detto il Pontefice – ricevo questo premio per dedicarlo all’Europa come incoraggiamento a lavorare per la pace».

Il premio era stato già assegnato nel 2004 a un altro Papa, Giovanni Paolo II. Francesco, che si è sempre detto contrario ad accogliere premi e onorificenze, lo ha accettato in via per lui eccezionale, proprio per la finalità dell’incoraggiamento all’Europa all’impegno di pace. Francesco non andrà comunque a riceverlo ad Aquisgrana: i promotori verranno a Roma per consegnarglielo, in una data ancora da stabilirsi.

Nelle motivazioni del premio da parte della città tedesca, si fa espresso riferimento al discorso tenuto da Francesco nel novembre scorso al Parlamento europeo di Strasburgo, e anche al suo costante impegno per i migranti, contro la povertà, per i diritti umani, per la convivenza dei popoli, per l’ambiente.

Papa Bergoglio è anche una delle rare personalità non europee a ricevere il premio Carlomagno, «testimonianza – ha osservato padre Lombardi – della sua capacità di vedere l’Europa in grado di assumere un ruolo per la pace in una prospettiva globale».

QUI L’ARTICOLO ORIGINALE

Tags:
pacepapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
Sanctuary of Merciful Love
Bret Thoman, OFS
Le acque guaritrici profetizzate da una suora del XX secolo
4
Communion
Claudio De Castro
Comunione: si ha tra le mani il Figlio di Dio, e serve rispetto
5
Philip Kosloski
Perché i cattolici non mangiano carne i venerdì di Quaresima?
6
Paola Belletti
Aiutiamo Debora Vezzani? Tutta la famiglia con il Covid, lei la p...
7
Gelsomino Del Guercio
Congo, Attanasio salvò dal Covid suor Annalisa. “Devo a lui la mi...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni