Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 27 Febbraio |
San Gabriele dell'Addolorata
home iconStorie
line break icon

La toccante richiesta che ha fatto inginocchiare Babbo Natale

Catholic Link - pubblicato il 17/12/15

di Silvana Ramos

Nelle ultime ore, i frequentatori delle reti sociali sono rimasti commossi da una foto in cui si vede un bambino in ginocchio accanto a Babbo Natale. Prestyn Barnette ha appena 4 anni, e come molti bambini lo scorso fine settimana ha visitato un centro commerciale, il Dutch Square Mall di Columbia, nel South Carolina (Stati Uniti), per incontrare Babbo Natale e rivolgergli le sue richieste per Natale.

Prestyn ha sorpreso Babbo Natale, e insieme a un treno gli ha chiesto di pregare con lui Dio per la vita di un bambino, Knox Joseph, che a migliaia di chilometri di distanza stava lottando per la vita.

Il bambino ha saputo di Knox attraverso la nonna, che appartiene a un gruppo di preghiera su Facebook.

È sorprendente come un bambino di soli 4 anni possa capire, nell’innocenza del suo cuore, il vero potere e il senso della preghiera. Prestyn chiede come regalo di Natale che Babbo Natale preghi per un bambino la cui vita è in pericolo. Come può essere un dono per questo bambino chiedere di pregare per la vita di un piccolo che non conosce?

La vita di ogni essere umano è profondamente preziosa, e Prestyn con questo atteggiamento ce lo dimostra chiaramente. La vita è un dono per lui, per te, per me e per tutti. Un dono che ogni Natale ricordiamo con la nascita di Gesù, che è venuto a dare la propria vita per tutti noi.

Accompagniamo Prestyn, che non solo si è inginocchiato e ha pregato Dio, ma ha commosso molti esortandoli seguire il suo esempio. Questo Natale, come Prestyn, inginocchiamoci e preghiamo Dio per la vita, soprattutto quella di coloro che sono in pericolo, sono bisognosi e malati.

Si può aiutare la famiglia del piccolo Knox Joseph cliccando qui.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Tags:
babbo natalenatalepreghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
4
Paola Belletti
Aiutiamo Debora Vezzani? Tutta la famiglia con il Covid, lei la p...
5
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti maligni a San Miche...
6
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
7
Gelsomino Del Guercio
Congo, Attanasio salvò dal Covid suor Annalisa. “Devo a lui la mi...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni