Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Chiamati sulle acque

Condividi

Oceans (Where Feet May Fail)

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

La canzone è conosciuta in tutto il mondo. Non solo “Oceans” è rimasta nella classfica delle canzoni cristiane di Billboard per due anni, ma è anche diventata la prima canzone cristiana numero uno nella hit parade a entrare nella Top 100 di Billboard. La voce eterea di Taya Smith ipnotizza, ma è la sua passione ad essere la forza trascinante del brano.

La band che sta dietro questa hit è nata nel 1988 come gruppo di adorazione di una piccola chiesa di Sydney. Ora, con undici album live e quattro registrati in studio, è diventata un fenomeno globale ed è nota a tutti. L’obiettivo, affermano i membri del gruppo, è “cercare e adorare Dio in modo appassionato”, e sembra che nel loro percorso abbiano ispirato milioni di persone.

Ma subito Gesù parlò loro: “Coraggio, sono io, non abbiate paura”.

Pietro gli disse: “Signore, se sei tu, comanda che io venga da te sulle acque”.

Ed egli disse: “Vieni!”

(Matteo 14, 27-29)

È la canzone di Pietro che si avventura in acque agitate, la canzone dei missionari che hanno lasciato tutto e tutti, sapendo che non sarebbero tornati indietro. Sono i cristiani in Medio Oriente. La ragazza in discernimento sulla vita religiosa. Il ragazzo che va a scuola e non compromette la propria fede. L’agnostico che osa compiere un salto di fede.

Spirito, portami dove la tua fiducia è senza confini. Fammi camminare sulle acque ovunque tu mi chiami.

Come Pietro, i nostri piedi possono cedere, ma Cristo non lo farà. Invocherò il tuo nome e terrò i miei occhi al di sopra delle onde. Quando gli oceani si alzeranno, riposerò nel tuo abbraccio.

La canzone “Oceans” è tratta dall’album “Zion” del 2013.

Elizabeth Reichert

 

cecilia : Album Zion Hillsong United Zion
copyright hillsong united

https://www.youtube.com/watch?v=6zlbunWsV5A&feature=youtu.be

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.