Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 29 Settembre |
San Venceslao
home iconChiesa
line break icon

Il regista del primo film sul Papa: ho scoperto il segreto di Bergoglio

Credere - pubblicato il 29/11/15


Padre Jorge si fa in quattro per salvare il maggior numero di persone: nasconde dei seminaristi ricercati dai militari; mette in salvo una giudice poco disposta a tollerare le illegalità della dittatura e, dunque, nel mirino dei militari; cerca di mettere in guardia i gesuiti Francisco Jalics e Orlando Yorio dalle minacce che pesano sulla loro incolumità a causa dell’impegno a fianco dei poveri. I due religiosi saranno poi rapiti e torturati. E solo le pressioni tenaci di Bergoglio sul generale Videla consentiranno loro di essere liberati. L’occhio della telecamera non indugia mai sull’oscenità della morte, ma ci rimanda tutto il dolore della tragedia collettiva. «È stata una scelta precisa», spiega Luchetti. «Ho voluto fare un film che stimolasse l’intelligenza e l’emozione, ma senza utilizzare gli strumenti facili del voyeurismo sulla sofferenza».

IL PASTORE DELLE PERIFERIE

Dopo gli anni della dittatura, il racconto accenna all’esilio di padre Jorge in una parrocchia di campagna, per arrivare all’inattesa nomina a vescovo ausiliare della capitale, dove Bergoglio “torna sulle barricate”, difendendo i curas villeros, i preti che vivono nelle periferie più disperate. La vicinanza agli ultimi gli resta “attaccata” come una sana abitudine, umana prima ancora che cristiana. Fino a diventare lo stile di un nuovo modo di “fare il Papa”.

Ma Francesco ha visto il film? «Su questo c’è un piccolo mistero», risponde Luchetti. «Una volta terminata, abbiamo fatto vedere la pellicola ad alcune persone molto vicine al Papa, che lo hanno apprezzato e lo hanno definito “veritiero”. Poi ci è arrivato l’invito a proiettarlo in aula Paolo VI in Vaticano. Immagino dunque che il Pontefice sia al corrente dell’esistenza di questo film. Se poi sarà presente anche lui alla proiezione, sarò ovviamente molto felice, e anche molto imbarazzato, perché ci vuole una certa incoscienza a fare un film su un personaggio vivente che, per di più, di mestiere fa il Papa».

CONQUISTATO DA FRANCESCO

Il regista, da buon laico, non aveva mai affrontato una personalità religiosa nei suoi lungometraggi. Che cosa gli ha lasciato “l’incontro” con Bergoglio? «Devo essere onesto: ho vacillato e vacillo molto. È una cosa che mi ha colpito profondamente il contatto con quel mondo cattolico del Sudamerica, così capace di tenere insieme impegno a fianco dei poveri con un livello altissimo di riflessione. Sinceramente non me lo aspettavo. Avevo forse una immagine stereotipata della Chiesa, fatta di tanti riti e poco contatto con la realtà. Scoprire un mondo totalmente capovolto mi ha toccato. E dal punto di vista spirituale, quando ti accosti a un personaggio del genere, con una tale fede, anche un non credente come me non può rimanerne indenne completamente. E non ne sono tuttora indenne».

  • 1
  • 2
Tags:
cinemacinema italianopapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE FRANCIS
Gelsomino Del Guercio
10 tra le frasi e i gesti più discussi di Papa Francesco
2
PRAYING
Gelsomino Del Guercio
3 preghiere di guarigione per spezzare malefici e malattie
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco su Tv2000: parliamo con i nostri defunti, loro son...
5
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni