Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Il messaggio di Denzel Washington: «Pregate mattina e sera per il Signore»

Condividi

E rivela un segreto per ricordarsi sempre di Dio: mettere le pantofole sotto al letto

Denzel Washington è uno degli attori più famosi e più amati di Hollywood, vincitore anche di premi Oscar. Figlio di un pastore pentecostale, fervido credente, sabato 7 novembre si è recato a una serata di beneficenza nella Church of God di Saint Louis nel Missouri dove, davanti ad un migliaio di persone, ha tenuto un discorso molto intimo e personale parlando della sua fede (Il Sussidiario, 11 novembre).

QUEL MESSAGGIO AI LAUREATI
All’inizio di quest’anno, Washington aveva tenuto un discorso alla Dillard University, raccomandando ai laureandi di «mettere sempre Dio come prima cosa. State vicini a Dio, in tutto ciò che fate. Se pensate di voler fare quello che pensate abbia fatto io, allora fate quello che ho fatto: state vicini a Dio» (Aleteia, 25 maggio).

I MOMENTI DI DEBOLEZZA
A Saint Louis, invece, l’attore ha esordito così: «Sebbene non possa dire di essere sempre stato un fedele osservante, Dio è sempre stato presente nella mia vita in mondo incondizionato» ha detto l’attore, aggiungendo che non c’è stato un attimo della sua esistenza senza che «Dio non mi abbia protetto o corretto: ci sono stati momenti in cui non Gli sono stato fedele, ma Lui non ha mai perso la fede in me».

OGNI GIORNO UN “GRAZIE”
Denzel si è soffermato in particolare sulla preghiera: ha anche invitato a essere sempre grati per le benedizioni che Dio ci regala, di pregare in modo puntuale e regolare il Signore: “Dite grazie tutti giorni, abbracciate la gratitudine, incoraggiate gli altri, è impossibile essere grati e odiare allo stesso tempo”.

PREGHIERA MATTINA E SERA
E sempre sull’importanza di pregare ogni giorno, ha detto infine alla platea: «Mi auguro che tutte le sere prima di andare a dormire mettiate le pantofole sotto al letto, così che la prima cosa che fate al mattino cercandole, sia di mettervi in ginocchio e già che siete in quella posizione, dite grazie a Lui».

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.