Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

Iscriviti alla Newsletter

Aleteia

10 insegnamenti di San Leone Magno

Condividi

Vale la pena di ascoltarli e di chiedere l'intercessione di questo grande santo

San Leone si è dimostrato degno di ricevere il titolo di “Magno”, che significa Grande, perché è ritenuto uno dei più grandi papi della storia della Chiesa, grande nel lavoro e nella santità.

Ci ha lasciato ricchissimi insegnamenti, e allora approfittiamo per conoscerne alcuni:

1- “Si è fatto figlio dell’uomo perché noi potessimo diventare figli di Dio”.

2- “Se siamo il tempio di Dio e lo Spirito Santo abita in noi (1Cor 3,16), ogni fedele custodisce nella propria anima più di tutto ciò che si ammira nel firmamento”.

3- “La vera pace consiste nel non allontanarsi dalla volontà di Dio e nel compiacersi solo di ciò che Dio ama”.

4- “Molti, aggrappati alle proprie idee e più pronti a insegnare che a imparare quello che ancora non hanno compreso, hanno naufragato nella fede (1Tm 1,19)”.

5- “Le cose di questo mondo non vi trattengano, perché vi attendono i beni del cielo”.

6- “La pratica della saggezza cristiana non consiste nella profusione di parole, né nella sottigliezza dei raziocini o nell’ambizione delle lodi e della gloria, ma nell’umiltà sincera e volontaria che il Signore Gesù Cristo, dal seno di sua madre fino al supplizio della croce, ha scelto e ha indicato come pienezza della forza (Mt 18,1-4)”.

7- “Cristo ama la fanciullezza che Egli sin dall’inizio ha assunto nell’anima e nel corpo. Cristo ama l’infanzia maestra di umiltà, norma di innocenza,modello di mansuetudine”.

8- “Grandi sono i meriti e l’efficacia dell’elemosina. Beneficiamo senza dubbio la nostra anima ogni volta che soccorriamo per misericordia l’indigenza altrui”.

9- “Chi nutre Cristo nel povero, colloca il proprio denaro in cielo”.

10- “Non disprezzare il tuo simile, e non sminuire quella natura che il Creatore di tutte le cose ha fatto propria”.

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
pontefici
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni