Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 14 Giugno |
Sant'Eliseo
home iconNews
line break icon

Migranti: bufera sui circhi italiani “Coinvolti nel traffico di uomini”

Agi - pubblicato il 10/11/15

Grandi famiglie circensi coinvolte nel traffico di migranti; falsi permessi di lavoro rilasciati da funzionari compiacenti e migliaia di euro pagati da persone partite dall’Asia. Sono gli ingredienti dell’inchiesta condotta dalla polizia di Palermo che ha fermato decine di persone accusate di aver favorito l’immigrazione di centinaia di stranieri in Italia.

Il giro d’affari, e’ stato stimato dalla Procura, e’ di oltre 7 milioni di euro. Coinvolti anche noti impresari attivi nel circuito circense nazionale e internazionale. Il fiorente business dell’immigrazione clandestina girava attorno alla corruzione di alcuni dipendenti pubblici che certificavano l’assunzione di centinaia di cittadini provenienti soprattutto da India, Pakistan e Bangladesh. Sono 41 le persone destinatarie del provvedimento di fermo emesso dalla Procura della Repubblica di Palermo per l’operazione “Golden Circus” in Sicilia, Lombardia, Toscana, Calabria e Lazio. Diciotto i circhi interessati nell’inchiesta, uno dei quali legato alla famiglia Orfei. Ogni lavoratore assunto guadagnava fittiziamente tra i 2.000 e i 3.000 euro. In realtà, chi arrivava da India, Pakistan e Bangladesh pagava fino a 15.000 euro per ottenere una autorizzazione al lavoro e il benestare della Regione siciliana i cui burocrati ‘infedeli’ autorizzavano l’assunzione. Un impiegato della Regione Sicilia che, in collegamento con dei colleghi, sfruttava la loro posizione. Perquisizioni e sequestri anche negli uffici della Regione siciliana.

QUI L’ARTICOLO ORIGINALE

Tags:
circomigrantitratta delle persone
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni