Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 04 Marzo |
San Casimiro
home iconNews
line break icon

Prima ruba una statua di Gesù, poi la restaura e la restituisce

© Midge Saglimbene

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 05/11/15

L'incredibile episodio è accaduto in un negozio di articoli religiosi del Connecticut. La proprietaria: lo perdono e pregherò per lui

Qualcuno in America l’ha già definito ‘il miracolo prima di Natale‘. Ma se di miracolo vero e proprio non si può parlare, di certo il protagonista della storia, un ladro pentito, si è comportato come la proverbiale pecorella smarrita tornata al suo gregge (Adnkronos, 4 novembre).

IL FURTO

Il 28 ottobre scorso, riporta infatti l’americana ABC News (3 novembre), un anonimo malvivente aveva fatto sparire una statua di Gesù posta proprio davanti all’ingresso del negozio di articoli religiosi ‘Angels & Company‘ di Monroe, in Connecticut. Uno shock per la devota proprietaria dell’esercizio Midge Saglimbene, che incredula aveva immediatamente denunciato l’accaduto alla polizia locale. Quattro giorni di silenzio e ricerche a vuoto e poi, proprio nel giorno di Ognissanti, la statua del Cristo è ‘riapparsa’ al suo posto.

IL RESTAURO

Ma non solo. Il ladro, evidentemente toccato nel profondo, ha anche tentato di redimersi apportando un significativo restauro all’immagine votiva: la statuina – in precedenza scheggiata e dai colori sbiaditi – è stata sistemata, il mantello ridipinto con un rosso brillante e barba e capelli del Cristo ravvivati con un nuovo tocco di colore (Daily Mail, 4 novembre).

INVOCATO SANT’ANTONIO

La scultura, del valore di 600 dollari, non era in vendita. Dopo il furto, la signora Saglimbene ha ammesso di aver pregato giorno e notte per un’intercessione di Sant’Antonio, patrono dei poveri, degli affamati e degli oggetti smarriti. Quando è avvenuto il ritrovamento, la proprietaria ha garantito il perdono dei furfanti. «Spinti dalla bontà d’animo hanno rifatto l’intera statua. Ero in piedi davanti a lei e ho solo detto ‘grazie a chiunque tu sia, dirò una preghiera per te».

LADRO DALLE BUONE INTENZIONI

E parlando con l’emittente locale News 8 (3 novembre) ha aggiunto: «Gesù è tornato. Non è stato lasciato alcun messaggio, ma crediamo si tratti di un ‘ladro buono’, con buone intenzioni, e gli siamo grati».

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
3
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
4
POPE FRANCIS AUDIENCE
Ary Waldir Ramos Díaz
Perché dobbiamo fare il segno della croce nei momenti di pericolo...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
7
Lucandrea Massaro
Benedetto XVI conferma la fedeltà a Francesco «Non ci sono due Pa...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni