Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 05 Marzo |
San Giovanni Giuseppe della Croce
home iconSpiritualità
line break icon

Salmi per chi vuole imparare a pregare

Aleteia - pubblicato il 02/11/15

Pregare è semplicemente conversare con Dio; è un apprendistato, in cui i Salmi sono estremamente preziosi

Basta aprire il cuore e parlare semplicemente con Lui, usando le nostre parole per sfogarci, chiedere lumi e orientamento, chiedere grazie e aiuto, ringraziare, “reclamare” come un figlio fiducioso davanti al Padre amorevole, chiedere perdono e misericordia, intercedere per il prossimo… O rimanere a “guardare” Dio in silenzio, contemplando nel cuore il suo mistero, la sua grandezza incomprensibile alla sola ragione, la sua opera come Creatore, i suoi gesti sublimi o semplici di amore, attenzione, rispetto della nostra libertà, “dipendenza” dalla nostra accettazione…

Pregare si impara, come si impara a parlare, ad ascoltare con attenzione, ad amare qualcuno, a rimanere in silenzio contemplativo.

In questo apprendimento, i Salmi hanno un valore straordinario.

I Salmi sono lodi scritte per esprimere l’adorazione a Dio. Riflettono ciò che c’è dentro l’essere umano e le sue disposizioni di bontà, pentimento, fiducia, lode, miseria, necessità, gratitudine…

Uno dei Salmi più noti è il 91. Ecco i versetti 1-7:

Tu che abiti al riparo dell’Altissimo
e dimori all’ombra dell’Onnipotente,
dì al Signore: “Mio rifugio e mia fortezza,
mio Dio, in cui confido”.
Egli ti libererà dal laccio del cacciatore,
dalla peste che distrugge.
Ti coprirà con le sue penne
sotto le sue ali troverai rifugio.
La sua fedeltà ti sarà scudo e corazza;
non temerai i terrori della notte
né la freccia che vola di giorno,
la peste che vaga nelle tenebre,
lo sterminio che devasta a mezzogiorno.
Mille cadranno al tuo fianco
e diecimila alla tua destra;
ma nulla ti potrà colpire.

Ecco qualche suggerimento per iniziare a scoprire il tesoro dei Salmi:

Sulla bontà: Salmi 1, 19, 24, 133, 136 e 139

Sulla presenza di Dio: Salmi 29, 96 e 100

Nei momenti di difficoltà: Salmi 3, 14, 22

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
preghierasalmi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
3
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
Lucandrea Massaro
Benedetto XVI conferma la fedeltà a Francesco «Non ci sono due Pa...
6
PUSTYNIA
Felipe Aquino
Attenzione alle penitenze assurde in Quaresima
7
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni