Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 26 Febbraio |
Religiosa e Fondatrice
home iconChiesa
line break icon

La Chiesa aiuta i poveri per il Giubileo: arriva il “condono” delle bollette

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 02/11/15

Importante iniziativa in vista del Giubileo della Misericordia per sostenere le famiglie in difficoltà

Cosa fa la Chiesa per i poveri in vista del Giubileo della Misericordia? Di certo non si può dire che resta immobile. Basti pensare alla mobilitazione lanciata dalla Conferenza episcopale italiana (Cei) per aiutare i cittadini più in difficoltà a pagare le bollette (La Repubblica, 29 ottobre).

“IL CONDONO DEL DEBITO”
«Sta partendo un progetto per il Giubileo che vede la misericordia come il condono del debito», ha spiegato il direttore dell’Ufficio nazionale per la Pastorale della famiglia della Conferenza episcopale italiana, don Paolo Gentili. Il direttore ha lanciato l’iniziativa alla trasmissione “Bel tempo si spera” su Tv2000 (29 ottobre).

FAMIGLIE IN AFFANNO
Gentili ha spiegato che la Cei è preoccupata per il gran numero di famiglie italiane che fa molta fatica ad arrivare a fine mese schiacciata dalla crisi economica degli ultimi anni: anche le spese quotidiane, necessarie per vivere diventano un problema. «L’ultima bolletta diventa lacerante, una lacrima che si trasforma in fiume», sostiene don Gentili.

AIUTO CONCRETO
«Stiamo cercando soprattutto nelle grandi città, a partire da Roma che vivrà un momento particolare con il Giubileo – spiega Gentili – di entrare in contatto con i gestori di luce, gas e telefono e verificare se si riesce a dare sollievo alle famiglie attraverso degli aiuti, che la Chiesa ha sempre dato ma che oggi è chiamata a dare in maniera ancora più concreta» (Corriere della Sera, 29 ottobre).

OSPITALITA’ PER I POVERI
Un’altra importante iniziativa è rivolta ai profughi e meno abbienti. «Per l’Anno giubilare – continua – si chiede alle strutture ricettive un’ospitalità contenuta nei costi ma anche gratuita per chi non può permettersela. Si tratta di ospitalità di vario genere, che mostra un’attenzione, ad esempio, al mondo dei disabili e alle famiglie numerose», dichiara monsignor Mario Lusek, direttore dell’Ufficio nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei.

I PORTALI A CUI RIVOLGERSI
«Ci saranno in contemporanea – spiega don Mario – tre portali che indicano nelle strutture ricettive della Chiesa un’accoglienza a tutto campo: hospites.it, ospitalitareligiosa.it e un terzo è in fase di progettazione. Attraverso questi portali si vuole caratterizzare questa offerta di ospitalità, nel periodo giubilare, con il termine di misericordioso, che significa attenzione a categorie di persone che altrimenti potrebbero essere tagliate fuori dai flussi dei pellegrini».

PORTE APERTE AI PROFUGHI
Nello stesso tempo, avverte il direttore dell’Ufficio Cei, gli appelli del Papa offrono «l’occasione di allargare l’orizzonte dell’iniziativa non solo ai pellegrini che giungono a Roma per l’Anno Santo, ma anche nei confronti dei profughi che si stanno riversando nelle nostre terre e in tutta Europa» (Papaboys.org, 15 settembre).

Tags:
giubileo della misericordia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
3
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
MUM, HUG, CHILD
Annalisa Teggi
Mamma si suicida insieme al figlio, ma lo salva con l’ultim...
6
FAUSTINA
don Marcello Stanzione
I Cherubini e l’Inferno: le visioni degli angeli di santa Faustin...
7
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti maligni a San Miche...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni