Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 05 Marzo |
San Giovanni Giuseppe della Croce
home iconStile di vita
line break icon

10 atteggiamenti per cambiare la tua giornata

Bark-CC

A VIDA QUE VOCÊ QUER - pubblicato il 24/10/15

Soluzioni pratiche per i giorni in cui vi svegliate di cattivo umore

Ci sono giorni in cui ci svegliamo con la luna storta, vero?
Ci lamentiamo di tutto, restiamo senza energie, il mondo diventa grigio… e senza alcun motivo. Non è un privilegio tutto vostro. Molte persone hanno dei giorni così, anch’io.

Il fatto è che quando ci svegliamo in questo modo non possiamo permettere che questo comportamento ci consumi durante tutta la giornata (o addirittura la settimana!) Dobbiamo reagire e cambiare.

Personalmente pratico alcuni atteggiamenti per modificare la mia giornata, e vorrei condividerli con voi.

Ecco 10 atteggiamenti per cambiare la vostra giornata:

Cambia i tuoi pensieri – Se tutti i tuoi pensieri sono negativi e ti abbattono, ricordati dei momenti di successo, di superamento e di vittoria. Volgi i tuoi pensieri a momenti come questi e prova nel presente quello che hai provato in quei momenti di felicità;

Ringrazia – Per quanto la nostra vita possa essere negativa, abbiamo sempre motivi per ringraziare e per riempire la nostra mente di sentimenti di gratitudine. Ringrazia per la tua salute, per ogni organo, per il cibo, per gli alberi…

Cambia postura – Proprio così, sto parlando della postura corporale. Quando siamo tristi e depressi, in genere siamo curvi, guardiamo in basso, incrociamo le braccia, assumiamo posizioni chiuse. Ci sono studi (che non citerò in questa sede per non dilungarmi eccessivamente) su come stare meglio attraverso la postura. E allora provate a stare in piedi, mani alla vita, guardando in alto. Rimanete così per qualche minuto e verificate la differenza!

Ascoltate musica – Scegliete una canzone che vi rimandi a bei momenti e ascoltatela al massimo volume! Io adoro Happy di Pharrell Williams – e la sto ascoltando anche ora mentre scrivo!!;

Prendete un caffè – Qui a San Paolo (Brasile) abbiamo l’abitudine di prendere il caffè in panetterie o caffetterie. Ce ne sono un’infinità, e oltre all’ambiente carino e al buon caffè servono anche dolcetti deliziosi. Quando una cosa non è facile, cercate un angolino di questo tipo per distrarre la mente e il palato… con me funziona sempre!;

Ballate – Indipendentemente dal fatto che vi piaccia, è un atteggiamento che cambia qualsiasi umore. Non dovete farlo vedere a nessuno, ballate in bagno se è necessario, ma scuotete il vostro corpo e vi sentirete molto meglio (e se volete anche cantare, meglio ancora!!);

Leggete – Cercate un libro che non avete mai letto, preferibilmente su un tema o una questione che in genere lasciate per un momento successivo. Libri di cucina, viaggi, fotografia e barzellette sono buoni suggerimenti!;

Rivedete i vostri obierttivi – Una cosa che mi solleva è rivedere i miei obiettivi. Obiettivi molto elevati e a lungo termine possono portare a sconforto e scoraggiamento. Rivedete quindi le vostre mete, stabilite limiti temporali più significativi e mettetevi all’opera;

Abbandonate la dieta! – Almeno per quel giorno, abbandonate la dieta e mangiate un dolce. Fa un bene tremendo. Ma solo per un giorno, ok? Per non perdere tutto quello che avete già guadagnato!

Conversate – Conversate con un amico, parlate dei vostri sogni, ascoltate i suoi… E parlate anche con Dio!

Spero che queste dritte vi siano piaciute e che le metterete in pratica nel caso fosse necessario!

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
testimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
3
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
Lucandrea Massaro
Benedetto XVI conferma la fedeltà a Francesco «Non ci sono due Pa...
6
PUSTYNIA
Felipe Aquino
Attenzione alle penitenze assurde in Quaresima
7
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni