Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 24 Febbraio |
Beato Tommaso Maria Fusco
home iconStile di vita
line break icon

Frasi che un adolescente ha bisogno di sentire dai suoi genitori

© Mark Groves - Flickr

LaFamilia.info - pubblicato il 14/10/15

È possibile che tuo figlio sappia quanto gli vuoi bene e che sei lì nel caso in cui avesse bisogno di te, ma glielo hai detto? Con quale frequenza? E in quali circostanze? Forse le frizioni provocate dall’età mettono da parte il lato affettuoso che ogni genitore dovrebbe avere.

Tutti abbiamo momenti in cui abbiamo bisogno di una voce di incoraggiamento, di una parola che ci conforti; lo stesso accade ai figli, soprattutto quando sono adolescenti.

In questa tappa, carica di turbolenze emotive, i figli chiedono gridando la presenza, l’affetto e l’autorità paterna, anche se mostrano il contrario.

Ecco alcune frasi che ricordano ai figli che si cerca sempre il meglio per loro perché l’amore che si prova per un figlio è infinito e inspiegabile. Le parole sono molto potenti, ancor di più quando provengono dai genitori, quindi all’opera!

1. “Puoi farcela”

L’adolescenza è una tappa di crisi, in cui la sicurezza e la fiducia in sé brillano per assenza. Anche se non tutti i ragazzi sono uguali, sono tratti che si presentano spesso. I figli devono quindi sapere che i genitori credono in loro, che credono nelle loro capacità e li considerano più capaci di quello che pensano; in questo modo li rendono più forti e coraggiosi.

2. “Tutto nella vita richiede uno sforzo”

Nella vita non c’è niente di facile, e se un giorno scoprite qualcosa che è facile è molto probabile che sia sbagliato. I figli devono avere ben chiaro questo aspetto, e non bisogna aspettare che arrivino all’adolescenza per farglielo sapere. Fin da piccoli bisogna far capire loro che ogni ricompensa ha dietro un lavoro, che l’artista o il calciatore che tanto ammirano ha dovuto lottare per guadagnarsi quel posto.

Bisogna far conoscere il mondo adulto – che è il mondo reale – senza dipingerlo in modo tragico o tenebroso, ma facendo sapere ai figli che la vita implica sfide e responsabilità, che sono pienamente capaci di assumere.

3. Impara dagli errori

“Gli errori sono lezioni, e come genitori ti perdoniamo”. E se volete potete aggiungere: “Confidiamo nel fatto che non lo rifarai, perché sei un/a ragazzo/a molto capace e intelligente!” Con questa frase potente date nuovamente al/la figlio/a la fiducia, ed è ben possibile che si penta, oltre a rendersi conto dei genitori preziosi che ha.

Dovrà anche sapere che ogni azione ha una conseguenza negativa o positiva, in base al caso. Spiegategli che, per una legge di vita, quando si infrange una norma o un accordo succederà sempre qualcosa. Accade lo stesso in casa, se il/la ragazzo/a ha mancato a livello scolastico per trascuratezza o se ha infranto le regole familiari, ad esempio tornando più tardi di quanto avrebbe dovuto.

4. “Ti vogliamo bene, e per questo ti correggiamo”

Quando i genitori si aprono realmente con il cuore, questo ha un impatto molto positivo sugli adolescenti. Non sarà mai superfluo ricordare loro quanto sono amati. Questo esercizio genera un legame unico e spesso è un passo determinante per superare i conflitti familiari.

5. “Valorizza ogni momento e ogni cosa che hai”

Alcuni ragazzi danno per scontato che il “mondo ideale” durerà per sempre e lo esigono. No. Se hanno la possibilità di studiare, un tetto, una famiglia che li aspetta, una cena deliziosa, è perché la vita li ha premiati e devono sentirsi immensamente grati. Senza necessità di recriminare o di rinfacciare loro gli sforzi che avete fatto come genitori, dovete dirglielo, perché molti giovani non hanno avuto la loro fortuna.

Non è necessario recitare ai figli questo articolo. Basta prendere le idee generali che proponiamo per adattarle alla propria situazione. Quanto detto dev’essere accompagnato da un tono caloroso e da un ambiente tranquillo, armonioso e privato – da padre a figlio, da cuore a cuore.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
adolescentifigli
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
KISS
Carlos Padilla
Curate così il vostro matrimonio e non ve ne pentirete mai
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
5
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
6
POPE JOHN PAUL II
Gelsomino Del Guercio
Pensieri sugli angeli di Giovanni Paolo II. “Sono esseri-pe...
7
WSZYSTKICH ŚWIĘTYCH
Gelsomino Del Guercio
8 modi per aiutare e liberare le anime del Purgatorio
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni