Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 01 Marzo |
Beata Giovanna Maria Bonomo
home iconChiesa
line break icon

«Prepariamoci ai prossimi sinodi con assemblee continentali»

©Mazur/catholicnews.org.uk

Giacomo Galeazzi - Vatican Insider - pubblicato il 11/10/15

Il punto del cardinale Baselios Cleemis Thottunkal. «Cura pastorale per le «vittime della poligamia». Lombardi: non è detto che ci sarà un documento finale

«Deciderà il Papa», spiega padre Federico Lombardi. Indissolubilità delle nozze, vocazione al matrimonio, incidenza dei circoli minori. E potrebbe non esserci un documento finale. «Sulla conclusione non c’è ancora totale chiarezza dentro al Sinodo – afferma il Portavoce della Santa Sede – Vedremo se il Papa darà indicazioni precise, riguardo alle votazioni i circoli minori approvano un modo a maggioranza assoluta, i modi sono poi sottoposti al lavoro della commissione. La maggioranza dei due terzi si pone solo nella relazione finale. Ovviamente se ci sarà». Nel corso del briefing quotidiano in Sala stampa vaticana, il Portavoce vaticano descrive gli spunti emersi dalla discussione in aula e sottolinea che «la vita familiare va vista come una risposta a una chiamata di Dio non inferiore rispetto al sacerdozio, ma ugualmente degna e importante davanti a Dio».

Il punto sulla giornata di lavori dell’assemblea offre l’opportunità per precisare il metodo seguito nel confronto in atto tra i 270 vescovi e cardinali convocati in Vaticano da Francesco. Viene chiesto un bilancio della prima delle tre settimane e Lombardi evidenzia che «il processo sinodale va avanti e tutti ne siamo contenti: tagliamo con soddisfazione il traguardo della prima settimana dei lavori. Tuttavia ancora non abbiamo la certezza di come avverrà la conclusione, cioè se ci sarà un documento finale. Vediamo se il Papa darà delle indicazioni precise». Inoltre coglie l’occasione per distinguere tra interventi liberi e proposte discusse dal Sinodo. «Non vanno sopravvalutate le posizioni singole e vanno distinte dai temi discussi dall’assemblea», avverte il Direttore della Sala stampa vaticana.

E aggiunge: «Non sappiamo ancora come si concluderà il processo sinodale e se il Papa fornirà altre indicazioni più precise». Poi lunedì parleranno al briefing due coppie che partecipano al Sinodo. «Sono molti i padri che hanno fatto richiesta di intervenire sulla terza e ultima parte dell’Instrumentum Laboris, che è la più lunga e articolata e affronta temi molto attesi», precisa Lombardi. Tra le proposte arrivate dal Sinodo ordinario sulla famiglia c’è anche quella di prepararsi ai lavori dei prossimi sinodi universali con dei sinodi continentali, che coinvolgano riunioni a livello regionale.

  • 1
  • 2
Tags:
sinodo sulla famiglia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni