Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

La famiglia visita i padri sinodali

© Mazur/catholicnews.org.uk
Condividi

Lui è Davide, 4 mesi, mamma e papà sono uditori invitati dal Santo Padre, lui è parte della loro testimonianza...

Davide si aggiudica un titolo prestigioso: il più giovane partecipante al Sinodo. Ha 4 mesi e in carrozzina oggi ha assistito assieme ai genitori, uditori del Sinodo sulla Famiglia, avvolto nella sua copertina. I suoi genitori, Massimo e Patrizia Paloni, sono infatti una delle 17 coppie di uditori, chiamati per volontà del Papa a portare la loro testimonianza nel dibattito sulla famiglia ai Padri Sinodali. I due coniugi vengono da Roma (provengono dalla parrocchia San Luigi Gonzaga nella zona dei Parioli) ma dal 2004 sono in missione in Olanda, nella diocesi di Roermond, a Maastricht, con il Cammino Neocatecumenale. Davide è il più piccolo di dodici fratelli, sei maschi e sei femmine; il primogenito della coppia, 19 anni, frequenta l’università, poi a scalare fino ad arrivare a lui. Stamattina i genitori, Patrizia e Massimo, impegnati insieme nella pastorale missionaria della famiglia, hanno varcato l’Aula del Sinodo con la carrozzina.
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.