Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 22 Giugno |
San Luigi Gonzaga
home iconChiesa
line break icon

I luterani di Roma: «Francesco è il nostro vescovo»

©ALESSIA GIULIANI/CPP

September 20 2015 : Pope Francis during an encounter with youths outside a cultural center in Havana, Cuba. - ©ALESSIA GIULIANI/CPP

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 01/10/15

Il 15 novembre il pontefice farà visita alla Chiesa Evangelica di Roma

La Chiesa Cristiana Evangelica spalanca le porte a Papa Francesco. «Vogliamo fare con lui una grande festa della fede. Accoglierlo nella gioia mettendo il Vangelo al centro dell’incontro. Come fratelli che dopo un po’ che non si vedono, fanno festa insieme», dice Jens-Martin Kruse, il pastore della Comunità evangelica luterana di Roma.

GLI INCONTRI CON WOJTYLA E RATZINGER

Sarà Kruse domenica 15 novembre ad accogliere il pontefice nella Chiesa di Cristo in via Sicilia che da 100 anni è la «casa» dei luterani di Roma (ToscanaOggi, 1 ottobre).Francesco sarà il terzo Papa ad incontrare la comunità luterana di via Sicilia: il primo ad entrare in una chiesa luterana dopo la riforma fu Giovanni Paolo II nel 1983. Poi è stato il turno dì papa Benedetto XVI nel 2010.

In Italia i luterani sono 4mila e 500 nella comunità di Roma. La maggioranza sono tedeschi sposati con italiani. Ma ci sono anche tedeschi che abitano a Roma per motivi di lavoro e luterani di tutto il mondo.

“IL NOSTRO VESCOVO”

«Per noi luterani a Roma – evidenzia Kruse – Francesco è il nostro vescovo. Non in senso giuridico ma in senso simbolico. Noi luterani di Roma abbiamo sempre avuto un rapporto molto vicino con i Papi. Anche in questo momento, molto difficile per il mondo, secondo me il Papa è il portavoce dei cristiani. Non abbiamo alcun problema particolare con lui. Papa Francesco vive il suo ministero in modo evangelico».

LA MISERICORDIA

Convergenza anche sulla scelta della Misericordia come tema del Giubileo. «Sono totalmente d’accordo con quanto il Papa dice sulla Misericordia – spiega il pastore evangelico – I luterani hanno sempre pensato così. La fede e l’amore sono parte della stessa medaglia. E’ un messaggio anche molto attuale in un momento in cui vediamo questo flusso di migranti che vengono in Europa alla ricerca di una nuova casa. Dobbiamo pensare veramente che l’amore di Dio è per ogni uomo e non solo per noi europei. C’è un grande compito e una grande attualità per questo messaggio della Misericordia»

IL VANGELO

Una visione comune la si incrocia anche sul modo di diffondere il Vangelo al giorno d’oggi. «C’è un distacco delle persone dal Vangelo. I tempi non sono sicuramente buoni per la fede e per i cristiani. Anche in Italia, le Chiese sono vuote. C’è allora un compito comune che è quello di trovare nuove vie per aiutare la gente ad accostarsi di nuovo alle pagine del Vangelo e avere un rapporto personale con Dio. E questa era la domanda di Lutero e su questo oggi non ci sono differenze con quanto sta facendo Papa Francesco».

Queste prospettive tra il Papa e i luterani non possono che avvicinare le parti in vista del 2017, quando si celebrerà il Giubileo della Riforma.

Tags:
chiesa luteranapapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
7
MORNING
Philip Kosloski
Preghiera mattutina per chiedere a Dio di benedire la nostra gior...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni