Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 27 Ottobre |
Sant'Evaristo
Aleteia logo
home iconChiesa
line break icon

Francesco e Trump, i due “uomini del momento”…trova le differenze

Jeffrey Bruno/Gage Skidmore

Tom Hoopes - Aleteia - pubblicato il 21/09/15

Andy Cush ha chiesto a Gawker cosa farebbe Trump se venisse davvero eletto Presidente. “L’unica risposta onesta è che né io, né Donald Trump né nessun altro ne ha idea”.

La gente non sa cosa sostiene Trump – sa soltanto che le piace qualcosa della sua posizione.

Lo stesso vale per papa Francesco. È noto per estratti come “Chi sono io per giudicare?”, ma molti dei suoi fans non hanno letto attentamente cos’ha detto, limitandosi ad avere una vaga nozione del fatto che sia un tipo “a posto”.

La differenza: Gli estratti delle interviste di Trump sono un offuscamento deliberato e cercano l’approvazione. È capace di dire: “Il Governo messicano spinge molte persone cattive nel nostro Paese” e anche “Otterrò il voto dei latini perché creerò posti di lavoro”. È capace di dire che ama le donne mentre le insulta. È capace di lodare l’incrementata azione militare denigrando il fatto di mettere in pericolo i soldati.

Considerare i commenti di Trump nel contesto li fa sembrare peggiori. Inserite le considerazioni di papa Francesco nel contesto e miglioreranno.

La frase fraintesa “Chi sono io per giudicare?” – in origine riferita a un omosessuale specifico che viveva gli insegnamenti della Chiesa – è solo un esempio.

Un’altra similitudine: La loro popolarità è probabilmente un fenomeno temporaneo.

La popolarità di Donald Trump è una grande storia, ma una storia con dei “buchi” considerevoli. Nel suo articolo Trump’s in the lead but the polls are junk, John Podhoretz ha sottolineato che il successo incredibile e senza fine di Trump nell’agosto 2015 è come quello di Rick Perry nell’agosto 2011 e di Rudy Giuliani nell’agosto 2007.

Anche la popolarità di papa Francesco declinerà. Come il sostegno a Trump è giunto da coloro che sono estranei al processo politico, papa Francesco ha dimostrato di essere popolare tra gruppi poco legati alle questioni religiose.

E tra quelli che vi sono invece legati, come hanno sottolineato il Washington Post e altri, la sua popolarità è già in declino man mano che i dissidenti capiscono che non cambierà ciò che volevano venisse cambiato e i fedeli temono che possa farlo.

La differenza: Se Trump sarà probabilmente sorpreso dalla sua imminente perdita di popolarità, papa Francesco se l’aspetta pienamente. Entrambi sono popolari per via della cultura della celebrità, ma è una cultura su cui Trump ha fortemente investito e che papa Francesco, avverso alla televisione, invece disdegna.

Il pontefice ha infatti affermato in una recente intervista radiofonica che “anche Gesù in un certo momento è stato molto popolare, ed è finito come è finito”.

Quando Trump vede adulazione nei suoi confronti, ascolta le voci del trionfo, quando la constata Francesco, ascolta gli Osanna della Domenica delle Palme.

Sa bene quali sono le orme che segue, e dove portano.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
donald trumppapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
VENERABLE SANDRA SABATTINI
Gelsomino Del Guercio
Sandra Sabattini beata il 24 ottobre. Lo ha deciso Papa Francesco...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
medjugorje
Gelsomino Del Guercio
Cosa sono i “segreti” di Medjugorje? Che messaggi nascondono?
5
POPE JOHN PAUL II
Paola Belletti
Wojtyla affrontò il problema della frigidità sessuale femminile
6
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
7
Gelsomino Del Guercio
Il Papa parla della fine del mondo e di San Michele: “Lui guiderà...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni