Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 25 Gennaio |
Conversione di Paolo
home iconStile di vita
line break icon

"Godi più che puoi, la vita è breve"...no grazie, preferisco il Paradiso

© DR

Alessandro Franchi - pubblicato il 18/09/15

Fermati un secondo e fatti la domanda: quanto tempo mi resta da vivere? Scommetto che non lo sai… E’ vero, nessuno lo sa in anticipo.

Ora fattene un’altra. Quando la fine arriverà (ed arriva sempre e per tutti) cosa accadrà dopo?

Niente? Spariremo nel nulla? Allora ascoltami bene. Se è così, tra te, me, Madre Teresa di Calcutta, Gandhi, Mussolini o Hitler, non c’è alcuna differenza. Tra 1000 anni non resterà alcuna traccia di noi, e forse della razza umana. Quindi i tuoi sforzi non hanno senso. Niente eri, e niente tornerai ad essere.

BENE, IO NON CREDO CHE SIA COSI’. Credo che abbiamo un anima immortale, che Dio esista, che questi anni qui, tanti o pochi, siano un investimento capace di fruttificare per un’eternità in Paradiso. O all’Inferno.

Se anche tu la pensi così, allora non sprechiamo il nostro tempo in cose vane, ma investiamolo in ciò che porta frutti per la VITA ETERNA!

“Ho combattuto la buona battaglia, ho terminato la mia corsa, ho conservato la fede. Ora mi resta solo la corona di giustizia che il Signore, giusto giudice, mi consegnerà in quel giorno; e non solo a me, ma anche a tutti coloro che attendono con amore la sua manifestazione.” (2 Timoteo 4,7-8)

Adattamento in italiano del video originale di Francis Chan:
http://whygod.co
http://crazylove.org
http://www.yesheis.com/en/

Voce: Alessandro Franchi

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=_cGHzz5Hwks%5D

Tags:
paradisostile di vita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
4
Perdonare
Bret Thoman, OFS
I 4 passi del perdono secondo un esorcista
5
Silvia Lucchetti
A 18 anni, sola in ospedale: il pianto di un neonato mi ha ridato...
6
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni