Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 25 Giugno |
San Giovanni Battista
home iconApprofondimenti
line break icon

Visco, fuori da recessione, ripresa moderata

© Public Domain

Agi - pubblicato il 15/09/15

Parla il Governatore della Banca d'Italia

“L’economia si sta riprendendo e siamo fuori dalla recessione dopo un lungo periodo”. Lo ha detto il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, intervenendo alla The Italy conference di Euromoney. “In Italia – ha aggiunto – ci aspettiamo che la ripresa proceda a ritmi moderati. I dati recenti sull’attivita’ economica e sulla spesa delle famiglie vanno nella direzione di confermare il miglioramento generale delle prospettive di crescita”. Secondo il governatore, le banche dovranno essere “particolarmente caute” per tutelare clienti e sottoscrittori dopo l’introduzione delle nuove norme sul salvataggio. “Siamo consapevoli – ha detto Visco – che l’introduzione di strumenti per il salvataggio potrebbe avere un impatto sui costi della raccolta delle banche. Inoltre le banche dovranno essere molto caute nel collocare i propri titoli, in modo da rispondere alle regole di protezione degli investitori dal momento che i sottoscrittori potrebbero essere chiamati a contribuire ai costi di risoluzione. I clienti – ha sottolineato – dovranno avere informazioni esaustive sulle caratteristiche dei diversi strumenti e gli strumenti piu’ rischiosi dovranno essere espressamente riservati agli investitori istituzionali”.

Infine, la ‘bad bank’ darebbe il “calcio d’avvio” al mercato dei crediti a rischio nel portafoglio delle banche, aumentando la “trasparenza” nel settore. “Questo mercato – ha spiegato Visco – e’ ancora estremamente limitato e opaco e i prezzi potrebbero non essere determinati in maniera corretta.
Il lancio di una ‘asset management company’ (Amc) per comprare i crediti non performanti dalle banche contribuirebbe a dare un calcio di avvio al mercato dei crediti non performanti, ad aumentare la trasparenza degli asset delle banche e a migliorare le condizioni di funding”.

QUI L’ORIGINALE

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
saint paul
Giovanni Marcotullio
La Santa Sede contro il ddl Zan: è caso diplomatico
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
5
COUPLE GETTING MARRIED
Gelsomino Del Guercio
Il matrimonio si celebra in casa. La svolta della diocesi di Livo...
6
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
7
Gelsomino Del Guercio
Roberto Mancini e la sua fede: “La Madonna è la mamma di tu...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni