Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 17 Ottobre |
Sant'Ignazio di Antiochia
Aleteia logo
home iconChiesa
line break icon

Perché il cattolicesimo è così poco attraente per gli evangelici?

© Phil Whitehouse

The Cordial Catholic - pubblicato il 15/09/15


Quando i nostri banchi sono pieni di cattolici che lo sono per inerzia?

Quando la catechesi cattolica è così povera che un buon numero di cattolici non comprende neanche la Presenza Reale [di Cristo nell’Eucaristia, n.d.t.]?

Quando i cattolici confondono il giudizio come l’attributo più imitabile di Dio anziché luogo della misericordia?

Nel momento in cui ho visto e compreso, ed ho visto una fede cattolica vissuta, mi sono convinto.

Nel momento in cui ho compreso gli insegnamenti della Chiesa cattolica, la bellezza dei sacramenti e che i cattolici potevano essere così vicini a Gesù in una vita di incarnazione, non dovevo più fare nulla.

Non appena mi sono reso conto che ciò che pensavo di sapere sul cattolicesimo, che ciò che molti cattivi cattolici mi avevano convinto che fosse giusto sul cattolicesimo, era l’esatto contrario della realtà, sapevo che non avrei potuto resistere.

Cosa dobbiamo fare come cattolici?

Dobbiamo essere cattolici. Davvero.

Se ciò che attrae poco gli evangelici è quella che sembra essere una pietà vuota e la mancanza di relazione autentica, ciò che dobbiamo chiedere allo Spirito Santo è di riempirci di una vita più cattolica.

Un abbraccio senza complessi della fede cattolica, che è fondamentalmente una relazione personale con Cristo. Una relazione, per amore di Dio!, che è così vicina che di fatto ci nutriamo di Gesù nella Sua carne e nel Suo sangue.

Sembra troppo semplicistico dire che non c’è nulla di più personale di questo?

Perché se noi cattolici vivessimo davvero la vita alla quale siamo destinati, la vita che detta la nostra fede, vivremmo la vita più centrata in Cristo, bella, immaginabile. Certo. Ma purtroppo non lo facciamo. E purtroppo, l’immagine che io avevo dei cattolici quando ero evangelico è in gran parte esatta.

Non ne sono soddisfatto, e nessuno di noi dovrebbe esserlo.

Se abbiamo, come professa la Chiesa cattolica, la “pienezza” di Cristo, allora i nostri fratelli e le nostre sorelle evangelici dovrebbero vedere qualcosa di diverso rispetto a ciò che vedono. Dovremmo avere un aspetto diverso da quello che abbiamo.

Dopo tutto, come cattolici abbiamo il trio vincente: la realtà storica di una Chiesa di duemila anni, un rigore intellettuale di grande caratura e l’attrattiva della bellezza della nostra fede.

Ma se non lo viviamo nella realtà – come dimostrazione del fatto che amiamo Gesù –, alla fine non siamo migliori dei farisei.

E questo non attrae.

——

Articolo pubblicato sul blog The Cordial Catholic, di K. Albert Little e tradotto da Aleteia.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
cattolicesimochiesa cattolicachiesa evangelicatestimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
2
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
3
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
CARLO ACUTIS
Silvia Lucchetti
“I primi miracoli mio figlio li fece il giorno del funerale”
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
ORDINATION
Francisco Vêneto
Ex testimone di Geova verrà ordinato sacerdote cattolico a 25 ann...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni