Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 01 Ottobre |
Santa Teresa di Gesù Bambino e del Volto Santo
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

10 consigli per chi aspetta un fidanzamento secondo il progetto di Dio

almost kiss

© sivilla / SHUTTERSTOCK

Destrave - pubblicato il 12/09/15

Aspettare un fidanzamento santo è la ricetta per un rapporto salutare e duraturo

Fortunatamente ci sono molti giovani che riconoscono il valore dell’attesa di una relazione seria e basata su Dio. Un fidanzamento in cui Egli sia il centro, quindi, dev’essere fondato sul fatto di vivere un amore vero. Motivando tutti coloro che vogliono perseverare in questo cammino, ecco 10 consigli utili basati sulla mia esperienza di vita che vorrei condividere.

1) Decisione: sapere perché si vuole aspettare un fidanzamento di questo tipo. Custodite i motivi reali nel vostro cuore e ricordateli nei momenti più difficili.

2) Fiducia in Dio: bisogna confidare in Lui. La decisione non deve fermarsi a un’idea, ma essere accompagnata da un’azione. Bisogna mettere il proprio desiderio nelle mani del Padre, che sa ciò che è meglio per noi al momento giusto.

3) Avere come confidente la Vergine Maria: cosa non fa una madre per il figlio? Quale madre non darebbe quell’“aiutino” per parlare con il padre? Ogni volta che parlo della cosa con un altro giovane, lo sfido: “Perché non scrivere una lettera alla Madonna dicendole tutto ciò che ci si aspetta da un fidanzamento?”. Scrivetele davvero e affidatevi a Lei, che consegnerà tutto al Padre. Io ne sono la prova vivente!

4) Conoscere se stessi: l’epoca dell’essere single serve a conoscersi e a diventare una persona migliore, così come a comprendere meglio la vocazione che ci è stata riservata.

5) Rafforzarsi nella fede: è sempre molto valido. Nella persona e nella relazione futura si vedranno molti frutti.

6) Servire Dio: ci conduce nella nostra vocazione e ci aiuta in modo eccezionale nella santità. Ci conforta nell’attesa, ci dà piacere nel donarci al fratello e ci cura interiormente dalle nostre inclinazioni sbagliate.

7) Buone amicizie: in queste circostanze sono essenziali. Ci sostengono nella scelta, ci incoraggiano, condividono la vita con noi e ci dirigono verso buoni ambienti. Da queste può nascere un bel rapporto; alla fin fine, i fidanzati devono essere grandi amici.

8) Curare il proprio giardino: momento per pensare in modo approfondito allo studio, al lavoro e alla famiglia. Gettare radici in quello è davvero essenziale e toccare la vita.

9) Rinunciare: a quello che offre il mondo, come rapporti vuoti, sesso sregolato, atteggiamenti senza virtù tra le altre cose che ci possono sviare dal cammino di Dio.

10) Diventare una testimonianza di vita per gli altri: le promesse di Dio si mantengono. Molti lo possono confermare – io sono uno di questi. Credeteci: vi attende un fidanzamento meraviglioso. Rimanete saldi!

Oggi sono fidanzato con una ragazza virtuosa, che ama molto Dio. Con lei sto vivendo giorni indimenticabili. Molte gioie, tristezze, vittorie e sconfitte. Fratelli e sorelle, vale la pena di aspettare! Solo il Signore sa cosa succederà in futuro. Ad ogni modo, non posso negare che tutto ciò sia un’esperienza unica e che direte come me “È davvero bello!”

Si potrebbero dire molte cose, forse anche più importanti di quelle menzionate nel testo, ma queste che ho detto erano le cose che avevo nel cuore.

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
fidanzamento
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni