Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Ottobre |
San Marciano di Siracusa
home iconChiesa
line break icon

Fidel Castro incontrerà papa Francesco a L'Avana?

© Ninian Reid

Jaime Septién - Aleteia - pubblicato il 09/09/15

Se la sua salute lo permetterà...

di Jaime Septién

Si è saputo ieri che la diplomazia vaticana e quella di Cuba hanno già stabilito un incontro privato tra papa Francesco e lo storico leader della revolución, Fidel Castro Ruz, durante la visita del Santo Padre all’isola caraibica a fine settembre. Francesco sarà il terzo papa a recarsi a Cuba in meno di 17 anni.

Come sempre quando si tratta di Fidel Castro, ci sono pochi dettagli. Si specula anche sul fatto che lo stato di salute del líder máximo, che ha 89 anni, potrebbe non permettere l’incontro.

È successo qualcosa di simile in occasione dell’ultima visita di Benedetto XVI, nel 2013, e in quella di San Giovanni Paolo II, nel 1998.

Per via della segretezza che ha sempre circondato Castro, sicuramente l’incontro non apparirà nell’agenda ufficiale della visita del papa né nel programma per i mezzi di comunicazione, ma nel cronogramma già previsto per papa Francesco – che atterrerà all’aeroporto internazionale José Martí de L’Avana nel pomeriggio di sabato 19 settembre – dopo una cerimonia ufficiale di benvenuto non ci sono altre attività pubbliche previste per il pomeriggio.

Il giorno successivo, dopo una Messa che si prevede affollatissima nella Plaza de la Revolución, il papa compirà una visita di cortesia al Presidente Raúl Castro Ruz nel Palazzo della Rivoluzione.

Il pontefice rimarrà nella capitale cubana fino a lunedì 21 settembre, quando al mattino partirà alla volta di Holguín per recarsi da lì a Santiago de Cuba, da dove martedì 22 partirà per gli Stati Uniti.

La storia precedente

Il primo saluto tra Fidel Castro e un papa risale al 19 novembre 1996, quando l’allora Presidente cubano venne ricevuto da San Giovanni Paolo II in Vaticano. Il colloquio privato durò 35 minuti e gettò le basi per la visita di Giovanni Paolo II all’isola due anni dopo.

Il papa polacco realizzò un viaggio apostolico a Cuba dal 21 al 26 gennaio 1998 con tappe a L’Avana, Camagüey, Santa Clara e Santiago de Cuba. Il 23 gennaio ebbe luogo l’udienza protocollare al Palazzo della Rivoluzione.

Ci furono anche altri brevi incontri, con da sottolineare la presenza di Castro alla Messa del 25 gennaio, alla quale parteciparono anche lo scrittore Gabriel García Márquez e vari membri del Partito Comunista Cubano.

Nel marzo 2013 è toccato a papa Benedetto XVI, che ha incontrato Fidel Castro nella sede della nunziatura apostolica della capitale. L’anziano leader rivoluzionario non era più Presidente e le cronache dell’epoca riferiscono una conversazione lunga e cordiale. A un certo punto il leader della revolución cubana chiese a papa Benedetto quale fosse la funzione di un papa…

Oggi, anche a seguito della visita del fratello Raúl a Francesco in Vaticano, Fidel vorrà sicuramente farsi una foto con il leader morale indiscutibile dell’America Latina.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
cubafidel castropapa francesco
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
Timothée Dhellemmes
Seconda ondata di Covid: in Europa il culto c...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni