Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 24 Maggio |
Beato Louis Zéphirin Moreau
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

7 punti chiave della riforma sulla nullità matrimoniale

p37g0wccau7tdth_lpb8t_zszs4jjkzurxaxbiyzo_-eqmbzrlutgepurskkmvolypoxbx4mzzotpj6hxwslmhj2if-_

Public Domani

Ary Waldir Ramos Díaz - Aleteia - pubblicato il 09/09/15


Raro l’appello, perché vi e l’accordo delle parti e vi sono evidenti fatti circa la nullità; in presenza di elementi che inducono a ritenere l’appello meramente dilatorio e strumentale, l’appello potrà essere rigettato a limine”, ha infatti dichiarato monsignor Bunge.

Dettagli sul lavoro della Commissione e sulla volontà del papa

Monsignor Pinto, presidente della Commissione, ha detto che nel processo di realizzazione della riforma il papa ha voluto essere informato dall’inizio alla fine.

Francesco “ha inteso solo perseguire quella che per lui è la massima legge: la salvezza delle anime”, e la riforma è stata votata quasi all’unanimità. Il presule ha poi confermato che il Successore di Pietro ha ascoltato alcuni esperti internazionali esterni alla Commissione, rimasti nell’anonimato.

Si tratta di soccorrere i fedeli che si allontanano dalla Chiesa sotto la seduzione della cosiddetta mondanità dei nostri tempi, ha spiegato monsignor Pinto.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
nullitanullità matrimoniale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni