Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Quanti sono gli aborti in Italia?

© Quinn Dombrowski
Condividi

Il punto nell’anno del Giubileo della Misericordia che concede a tutti i sacerdoti di assolvere le donne che si pentono

di Raffaele Buscemi

 

In occasione del Giubileo della misericordia, Papa Francesco ha dato disposizione a tutti i sacerdoti della Chiesa cattolica di assolvere le donne che, pentendosi, confessano di aver abortito. Ma quanti sono gli aborti in Italia?

Come dimostrano i dati del Ministero della Salute contenuti nell’annuale relazione del ministro al Parlamento sull’attuazione della legge 194/1978, tra il 2012 e il 2013 il numero di interruzioni volontarie di gravidanza in Italia è diminuito del 4,2%, passando da 107.192 a 102.644. Le aree dove si registrano i cali più consistenti nel numero di aborti sono l’Italia centrale e meridionale, mentre al Nord si trovano situazioni in netta controtendenza rispetto al dato generale come l’aumento in provincia di Bolzano (+16,3%).

 

 

CONTINUA SU DOCUMENTAZIONE.INFO

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni