Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 14 Aprile |
Beato Rolando Rivi
home iconStile di vita
line break icon

Nella coppia una cosa funziona meglio della telepatia: la comunicazione

© pio3/SHUTTERSTOCK

Sugarco Edizioni - pubblicato il 19/08/15

Tutti vogliamo essere amati così. Per questo ci aspettiamo che l’altro conosca la nostra intimità, i nostri pensieri, i nostri desideri prima ancora che noi li esprimiamo. È ciò che noi vogliamo, per cui proviamo una struggente nostalgia. Ma il nostro coniuge non è Dio. Anche se ci amasse con tutto se stesso resterebbe una creatura, con tutti i suoi limiti, compreso quello di non saper leggere il cuore degli altri uomini.

C’è un altro motivo per cui è meglio esprimersi apertamente piuttosto che delegare all’altro la responsabilità di interpretare i nostri umori.

Capita, infatti, che uno dei due coniugi prenda una sbandata per un collega, un conoscente, un amico; che una persona conosciuta da anni appaia improvvisamente meravigliosa, fantastica, e, soprattutto, perfettamente complementare: l’anima gemella, l’altra metà della mela di cui parla Aristofane nel Simposio di Platone. La questione, in realtà, è semplice e molto poco mitologica. Può essere che il matrimonio sia insoddisfacente per qualche aspetto particolare (dialogo, intraprendenza, vivacità, profondità…); aspetto che si vede rappresentato in una persona al di fuori del matrimonio. Per questo ci sembra così meravigliosa, così… complementare: essa ha ciò che ci manca, ciò che vorremmo avere. Per essere brutali, la usiamo per avere le soddisfazioni che il matrimonio sembra negarci. Ma la domanda è: abbiamo fatto tutto il possibile per rendere il nostro matrimonio come lo vogliamo? Detto altrimenti: abbiamo fatto presente al coniuge che ci piacerebbe uscire di più di sera, sentire musica dal vivo, allargare il giro di amicizie, visitare musei… oppure, anche in questo caso, « Doveva venire da te »?

Certo, non è facile dire al coniuge che il rapporto di coppia ha qualche problema; è più facile fuggire, cercare altrove quello che manca. Eppure, come sempre, la fuga non è la soluzione dei problemi.

L’unica soluzione è quella di aprirsi, comunicare, essere sinceri con il marito o con la moglie, parlare, chiedere. Abbandonare l’idea che il coniuge possa capire senza che si faccia la fatica di aprire la bocca può aiutare a rendere più vero, autentico, sincero il matrimonio. E ad evitarsi un sacco di guai.

[Tratto dal volume di Roberto Marchesini: “E vissero felici e contenti. Manuale di sopravvivenza per fidanzati e giovani sposi” (Sugarco)]

  • 1
  • 2
Tags:
amore
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
3
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
4
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
5
Divina Misericórdia
Gelsomino Del Guercio
Il Papa celebra domenica la Divina Misericordia. Ma perchè questa...
6
FEMALE DOCTOR,
La Croce - Quotidiano
Atea e obiettrice di coscienza da 10 anni: “non ce la facev...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni