Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

Iscriviti alla Newsletter

Aleteia

L’«Ironman» dei pellegrinaggi cristiani

USAF/Samuel King Jr CC
Condividi

La visione del Purgatorio di San Patrizio. Ti piacerebbe visitarlo?

Il Purgatorio di San Patrizio è catalogato popolarmente come l'"Ironman dei pellegrinaggi cristiani" e accoglie circa 15.000 visitatori all'anno. Situato in una piccola isola in mezzo a un lago irlandese chiamato Lough Derg, è un tipico luogo di pellegrinaggio della storia del popolo irlandese.

La storia del Purgatorio di San Patrizio risale al V secolo, quando, in base ai testi antichi, dopo che San Patrizio ebbe una disputa con i druidi e li sconfisse, Dio gli concesse la grazia di vedere attraverso questa grotta il Purgatorio e i castighi che vi soffrivano le anime penitenti.

L'isola è rimasta come luogo di pellegrinaggio per molti secoli, e la preghiera, la conversione e la riparazione dei peccati sono l'asse fondamentale dei cristiani che vogliono visitarla. Malgrado le notti freddi, la fame e le zanzare, le persone dicono di uscire da lì completamente ringiovanite. Solo poche persone decise, molto devote e coraggiose svolgono il pellegrinaggio per conto proprio, e la maggior parte di quelle che lo compiono in genere torna l'anno successivo.

Il pellegrinaggio dura 3 giorni e implica un digiuno molto rigoroso (sono permessi solo pane, acqua, tè e caffè). Per questo motivo, non è raccomandato ad anziani o persone malate. L'isola si raggiunge su un'imbarcazione, e i pellegrini devono togliersi le scarpe e rimanere scalzi durante tutto il soggiorno. Ci sono alcune restrizioni a livello di età e di condizioni fisiche.
 

Il sito web locale di Lough Derg promuove il pellegrinaggio come “il più duro di tutta l'Europa, forse anche di tutto il mondo cristiano”.

Ecco un estratto del regolamento che viene consegnato ad ogni pellegrino per rispettare tutte le regole dell'isola:

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni