Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconNews
line break icon

La Regina della Croazia ha casa a Sinj

Santuario Sinj

Chiara Santomiero - Aleteia - pubblicato il 05/08/15

Da 300 anni il santuario della Madonna miracolosa di Sinj è roccaforte di fede e speranza per il popolo croato

"Fidelissima advocata Croatiae" o Regina dei Croati: sono questi i titoli con i quali viene appellata l'immagine della Madonna Miracolosa di Sinj, uno dei più grandi santuari mariani della Croazia, nell’arcidiocesi di Spalato-Makarska.

Qui la festa dell'Assunzione, il 15 agosto, è celebrata in modo particolarmente solenne e quest'anno ancora di più perchè ricorre il 300° anniversario del santuario (costruito dal 1699 al 1712) e papa Francesco ha nominato il cardinale Josip Bozanić, Arcivescovo di Zagabria, suo inviato Speciale alle celebrazioni.

Non si sa chi sia il devoto autore che tra il '400 e il '500 abbia dato alla Madre di Gesù il volto delicato che, a capo chino e gli occhi bassi della modestia, veglia sulle sorti del popolo croato da quando è stata portata nella regione del Cetina da Rama, in seguito all'invasione turca. Da allora i croati hanno guardato a lei come segno di fede e di speranza.

Oltre 40 mila soldati delle truppe ottomane giunsero a cingere d'assedio Sinj nell'infuocato agosto del 1715 e per sette giorni i difensori della città opposero una fiera resistenza pregando la Vergine di non lasciarli soccombere. All'alba del 15 agosto gli ottomani furono sconfitti e si ritirarono lasciando dietro di sé, per sempre, Sinj e la vallata del Cetina.

In segno di gratitudine alla Madonna miracolosa che li aveva sostenuti fino alla vittoria gli ufficiali e i soldati di Sinj raccolsero 80 zecchini d'oro e commissionarono agli orafi di Venezia una corona d'oro con una croce con la quale incoronare l'immagine. La corona porta l'incisione: IN PERPETUUM CORONATA TRIUMPH AT – ANNO MDCCXV (Per sempre trionfa incoronata -1715). E l'arcivescovo di Spalato dell'epoca, Stjepan Cupilli, incoronò il dipinto dopo una Messa votiva sulla fortezza di Sinj – la Stari Grad – il 22 settembre 1716.

Ma nulla è troppo prezioso per la Regina di Sinj: chi si reca nel santuario può vedere l'immagine racchiusa in una preziosa cornice d'argento sbalzato e adornata con le offerte votive dei fedeli.

wp.aleteia.org/wp-content/uploads/sites/8/2015/08/jjdlatisjiiwxxadqupcrnqasuhhegq5zvhi1liflcgzydzljpydyhbltm-ummfatxjrdwy1jmp33ja6ozf0bec0i4-gs480.jpg" class="attachment-full" alt="" />

A contendersi l'onore di sollevare l'immagine sulle spalle ci sono gli alkar – membri della Società cavalleresca di Alka – con i loro scudieri, i poliziotti, i membri dell'esercito croato, i vigili del fuoco, i veterani e i volontari di guerra, i membri di organizzazioni civiche, suore e frati, i membri della banda della città, le ragazze nei costumi nazionali, i sindaci e i benefattori del Santuario della Madonna Miracolosa di Sinj. Dalla Città Vecchia si sentono le "mačkule", l'antico cannone che rievoca il trionfo contro i Turchi e chiede mentre gli abitanti di Sinj dalle finestre cospargono di petali di fiori il percorso della processione chiedendo nuove benedizioni.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
madonna
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni