Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 09 Marzo |
San Domenico Savio
home iconChiesa
line break icon

Cos’ha da offrire di buono la Bibbia?

© Hriana / Shutterstock

Desde la fe - pubblicato il 23/07/15

Alcune riflessioni sulla Sacra Scrittura per valorizzare sempre più questo tesoro che abbiamo tra le mani

Di cosa parla la Bibbia?

Se si dovesse definire in una frase, bisognerebbe dire che la Bibbia tratta della storia del rapporto tra Dio e l’essere umano, dall’inizio fino alla fine dei tempi.

Come conosciamo questa storia? Perché Dio ce l’ha rivelata.

Pensate a questo: se voleste conoscere un essere a voi inferiore – ad esempio un insetto –, potreste guardarlo, esaminarlo, sezionarlo e così sapere com’è; se voleste conoscere qualcuno simile a voi, potreste scoprire molte cose anche solo guardandolo, visto che in molti aspetti è simile a voi, ma sarebbe di grande aiuto se vi raccontasse qualcosa di sé.

Se invece voleste conoscere un essere molto superiore a voi, sarebbe del tutto impossibile se lui non lo permettesse.

Non potreste indovinare niente per conto vostro: sarebbe lui a dovervi rivelare le cose. Ed è proprio questo che è avvenuto con Dio.

Egli ha preso l’iniziativa di rivelarci cose che non avremmo mai potuto conoscere in altro modo, e questa rivelazione è quella che è contenuta nella Bibbia.

Cosa ci rivela la Bibbia?

Essa ci rivela, come verità e senza errori, che Dio è il Creatore di tutto ciò che esiste; che Egli ha creato l’essere umano per amore e per l’amore, e quando questi ha deciso di allontanarsi da questa vocazione alla quale era stato chiamato, Dio non lo ha abbandonato, ma gli ha inviato suo Figlio per salvarlo dal peccato e dalla morte.

La Bibbia racconta la storia della salvezza dell’umanità, una storia che abbraccia tutti noi, e per questo vale la pena di conoscerla.

Come è strutturata la Bibbia?

La parola “Bibbia” significa biblioteca.

Quando apriamo una Bibbia per la prima volta, capiamo che quello che sembra essere un unico volume in realtà è un insieme di 73 libri! E questi sono raggruppati in due grandi sezioni: 46 libri nell’Antico Testamento e 27 nel Nuovo Testamento.

Bisogna chiarire che il termine “testamento” non si riferisce all’eredità che qualcuno lascia a un’altra persona. In questo contesto, la parola significa “alleanza”.

L’Antico Testamento mostra come Dio, Creatore del mondo e dell’uomo, abbia stabilito con questi un’alleanza d’amore, e quando l’uomo ha spezzato questa alleanza, Dio non solo l’ha rinnovata, ma ha anche promesso di inviare qualcuno per consolidare con l’uomo un’alleanza eterna.

Il Nuovo Testamento narra come Dio mantenga questa promessa in Gesù, il suo Figlio prediletto, Dio fatto Uomo.

I libri di questa “biblioteca” sono stati scritti in un periodo di circa mille anni, motivo per il quale comprendono non solo autori molto diversi, ma anche differenti generi letterari.

Abbiamo quindi cronache, racconti epici, insegnamenti e consigli, poemi, racconti mitici, profezie, lettere e testi con un genere proprio, che non si trova in alcun altro luogo: i Vangeli.

Come potete vedere, c’è un po’ di tutto e per tutti i gusti.

Se quindi finora pensavate che la Bibbia contenesse solo storie noiose appartenenti a un passato che non ha nulla a che vedere con voi, mettete da parte questa idea perché è falsa!

Addentrarsi nella Bibbia è iniziare un viaggio meraviglioso in un mondo affascinante che avrà sempre qualcosa di nuovo e interessante da offrire.

Nelle sue pagine, troverete sempre quello che avete bisogno di sentire.

Il fatto di essere formata da tanti libri di diversi generi letterari, autori, approcci, intenzioni e modi di comunicarle garantisce che la sua lettura non sarà mai noiosa.

Non smettete mai di trovare qualcosa che parli direttamente al vostro cuore!

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
bibbia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Lucandrea Massaro
Blasfemia a Sanremo: “Perché mi percuoti?”
2
MAN, DARKNESS, FACE
Annalisa Teggi
Quando al diavolo scappò detto cosa può davvero fare la preghiera
3
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
6
FETUS 3 MONTH,
Padre Maurizio Patriciello
Puoi parlare di aborto perché tua madre non ti fece trascinare vi...
7
Franciscan Mission of Legnano
Cerith Gardiner
Gustatevi la gioia di questi frati e suore francescani che ballan...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni