Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 26 Ottobre |
Aleteia logo
home iconChiesa
line break icon

Luciani, Papa per trentatré giorni

© Public Domain / Youtube

Gian Franco Svidercoschi - Aleteia - pubblicato il 22/07/15


Scandalizzò solo seriosi benpensanti e teologi da salotto, il giorno in cui disse che “Dio è madre”, e rilanciò così la riflessione sulla misericordia divina che molti nella Chiesa avevano dimenticato.

Governò per soli trentatré giorni, ma aveva già in testa unprogramma preciso di riforme. Era un pastore, e voleva continuare a essere a tutti i costi un pastore. Ma voleva anche trovare il modo per innestare la dimensione della pastoralità diretta nella universalità della missione pontificia. Diceva: “Sono il vescovo di Roma: quanto più sarò e farò bene il vescovo, tanto più sarò e farò bene il Papa”. Chi vi ricorda? Impossibile non vedere le tante analogie – come se lui gli avesse preparato il terreno – con i suoi successori, in particolare con Francesco e con le sue idee innovatrici.

Giovanni Paolo I, infatti, progettava una riforma della Curiaromana, mediante un decentramento e una maggiore responsabilizzazione dei singoli uffici. Poi, aveva in mente una realizzazione della collegialità episcopale in modi efficaci, concreti, fintanto a creare un Sinodo dei Vescovi permanente, ossia un organismo che rappresentasse l’intero episcopato e collaborasse in forma stabile con il Pontefice nel governo universale. Insomma, pensava a una Chiesa umile, povera, evangelica, al servizio degli uomini; una Chiesa trasparente, che riconoscesse le proprie colpe, e che fosse vicina ai giovani, alle donne, a coloro che più soffrono. E voleva, papa Luciani, che tutto questo, non solo venisse “proclamato”, ma lo si “vedesse”.

In conclusione, però, non si direbbe tutto di quel disegno misterioso che si intrecciò con la vita di Luciani, se non si ricordasse l’”influsso” decisivo che il papato di Giovanni Paolo I ha avuto nella scelta di Karol Wojtyla. Fu proprio il brevissimo tempo intercorso tra un Conclave e l’altro, a non far cadere (com’era avvenuto altre volte in passato) la disponibilità del Collegio cardinalizio ad orientarsi anche verso un candidato non italiano. Così, nell’impossibilità di superare l’impasse del confronto Benelli-Siri, la maggioranza dei voti si riversò sul primo Papa non italiano dopo quattro secoli e mezzo. Per l’esattezza, 456 anni.

Fu appunto in quel Conclave, a metà ottobre del 1978, che l’eredità di papa Luciani – una eredità che riassumeva in séquella dei due Papi del Concilio – cominciò a realizzarsi. Dopo il Papa polacco, verrà il Papa tedesco, e poi un Papa dall’altra parte del mondo, dall’America Latina. Il segno di una universalità, non più solo proclamata, ma testimoniata, vissuta. Proprio come voleva Albino Luciani.

  • 1
  • 2
Tags:
giovanni paolo i
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Top 10
1
VENERABLE SANDRA SABATTINI
Gelsomino Del Guercio
Sandra Sabattini beata il 24 ottobre. Lo ha deciso Papa Francesco...
2
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
3
medjugorje
Gelsomino Del Guercio
Cosa sono i “segreti” di Medjugorje? Che messaggi nascondono?
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
POPE JOHN PAUL II
Paola Belletti
Wojtyla affrontò il problema della frigidità sessuale femminile
6
ANGELICA ABATE
Annalisa Teggi
Quando il miracolo non è la guarigione ma una voce innamorata del...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni